Interviste Juventus news

Capello: “Andrea Agnelli sinonimo di fiducia. Con tre colpi la Juventus tornerà grande”

Fabio Capello ex tecnico bianconero degli scudetti 28 e 29 torna a parlare di Juventus e lo fa in una lunga intervista concessa a ‘Tuttosport’. Si parte dall’ultima importantissima vittoria esterna contro i giallorossi: “A Roma la squadra bianconera ha vestito l’abito della provinciale, umile come il suo presidente, con la voglia di dimostrare di essere di un altro livello rispetto a quella vista. Del Neri? A mio avviso è un ottimo allenatore che alla Juve ha trovato sfortuna e tanti infortuni, so bene cosa voglia dire non avere tanti giocatori importanti in alcuni momenti della stagione”.\r\n\r\nFUTURO ROSEO\r\n“Come lo vedo il futuro? Ripongo molta fiducia in Andrea, conosce gli errori commessi quest’anno e sa come intervenire, 2-3 acquisti azzeccati e torneranno grandi. Calciopoli ha distrutto il calcio italiano, ora la ricostruzione sta dando finalmente segnali positivi”. \r\n\r\nLA MIA JUVE STELLARE\r\n“La mia Juventus? Irraggiungibile, avevo una squadra superiore alle altre, l’ho sempre detto. Gli scudetti? Li sento miei, nella finale mondiale erano 9 i giocatori in campo. Tornare a lavorare in Italia? Vediamo nel 2012 ma non ho la sfera di cristallo”.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi