Calciopoli & Co

Calciopoli: carabinieri senza rogatorie in Svizzera?

calciopoli

Clamorosi retroscena stanno venendo fuori dal Processo di Napoli: nell’udienza di oggi al Processo “Calciopoli” è stato ascoltato il maresciallo Nardone, il quale ha confermato di essere andato in Svizzera dal commerciante De Cillis a recuperare informazioni sulle schede svizzere, contraddicendo quanto dichiarato da Di Laroni e dallo stesso De Cillis nelle rispettive deposizioni. A quanto è emerso sembrerebbe anche che l’attività investigativa sia stata effettuata senza alcuna rogatoria internazionale. Se la deposizione fosse confermata in seguito alcuni dei testimoni al processo rischiano l’incriminazione per falsa testimonianza.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi