Calciopoli & Co

Calciopoli: carabinieri senza rogatorie in Svizzera?

calciopoliClamorosi retroscena stanno venendo fuori dal Processo di Napoli: nell’udienza di oggi al Processo “Calciopoli” è stato ascoltato il maresciallo Nardone, il quale ha confermato di essere andato in Svizzera dal commerciante De Cillis a recuperare informazioni sulle schede svizzere, contraddicendo quanto dichiarato da Di Laroni e dallo stesso De Cillis nelle rispettive deposizioni. A quanto è emerso sembrerebbe anche che l’attività investigativa sia stata effettuata senza alcuna rogatoria internazionale. Se la deposizione fosse confermata in seguito alcuni dei testimoni al processo rischiano l’incriminazione per falsa testimonianza.