Calciopoli: Bertini assolto per sempre, annullata condanna Corte dei Conti

bertini calciopoli

Paolo Bertini, ex arbitro di Serie A, esce definitivamente da Calciopoli. Anche l’ultima condanna, quella della Corte dei Conti, è stata cancellata in secondo grado: per Bertini è assoluzione con conseguente condanna della Figc al pagamento delle spese legali. L’ex fischietto ha espresso grande soddisfazione tramite la propria pagina Facebook, ottenendo tantissimi attestati di vicinanza e simpatia.

Nel 2009, in primo grado, la Corte dei Conti aveva condannato Bertini a rifondere 50 mila euro, ma la sentenza è stata sospesa in attesa del procedimento penale. Dopo le condanne in primo e secondo grado al processo di Napoli, per Bertini è arrivata in Cassazione anche l’assoluzione per non aver commesso il fatto (24 marzo 2015). Ieri, infine, è arrivato anche il verdetto d’appello della Corte dei Conti: confermate le condanne di primo grado per gran parte degli imputati, assolto Bertini, difeso dall’avvocato (e cugino) Mauro Messeri.

Fonte: La Nazione