Calciomercato ultime ore: Jorginho si riavvicina alla Juventus?

L’agente dell’italo-brasiliano in Italia per sondare il mercato, niente rinnovo con il Chelsea

calciomercato juventus jorginho

Jorginho torna in quota Juventus. Il centrocampista italo-brasiliano è in scadenza di contratto con il Chelsea nel 2023 e il club londinese non ha alcuna intenzione al momento di prolungargli l’accordo. Come racconta Nicolò Schira, ieri l’agente del nazionale azzurro è stato in Italia per sondare il terreno: la sua priorità è infatti quella di rientrare nel campionato di Serie A. Ed è qui che torna in gioco la Juve.

Calciomercato: Jorginho-Juve affare in ghiaccio da tempo?

Intervenendo stanotte a Juventibus, ho sottolineato come le contropartite fin qui prospettate dai media per l’eventuale trasferimento di Matthijs de Ligt al Chelsea non mi avessero mai convinto. Di nomi ne sono stati fatti tanti, da Werner a Pulisic, passando per Havertz, Kanté e Kovacic, ma nessuno incontra i favori delle parti in causa. Oggi Luca Momblano sostiene che per l’olandese il rilancio della Juve sia di 86 milioni più il cartellino di Jorginho. Del resto – sottolineavo – con l’italo-brasiliano la Vecchia Signora aveva già raggiunto un’intesa di massima qualche mese fa, ma l’impossibilità di avere una controparte londinese con cui trattare (per via delle note vicende del club), aveva sostanzialmente fatto finire l’operazione in ghiaccio. Non che Allegri sia propriamente entusiasta, sia chiaro, visto che in quel ruolo preferirebbe un calciatore più fisico e “meno” playmaker.

L’intreccio con Koulibaly

Da non escludere che l’affare si faccia anche senza il coinvolgimento di de Ligt, anche se i movimenti della Juventus attorno a Kalidou Koulibaly (Sky Sport segnala sul senegalese anche l’interesse del Chelsea) lasciano pensare che alla fine il centrale olandese possa davvero lasciare Torino senza la firma sul rinnovo di contratto.