Calciomercato: Tonali preferisce l’Inter alla Juventus, ecco perché

Secondo il Corriere dello Sport, in nerazzurro avrebbe più possibilità di giocare subito

calciomercato tonali inter juventus

Sandro Tonali cambierà con ogni probabilità maglia in estate e tra i due club che lo corteggiano avrebbe già espresso una chiara preferenza: lo riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport. Tonali è valutato dal Brescia circa 50 milioni di euro, ma l’emergenza coronavirus inevitabilmente avrà un impatto devastante sul calciomercato e i prezzi dei cartellini sono destinati a scendere sensibilmente. Si dice che alla fine Massimo Cellino accetterà anche 30 milioni dal club che si presenterà per primo con l’assegno in mano.

Calciomercato: perché Tonali preferisce l’Inter

Al momento in pole position ci sono Juventus e Inter, ma il ragazzo, stando al quotidiano diretto da Ivan Zazzaroni, avrebbe espresso maggiore gradimento per i nerazzurri. Insomma, a parità d’offerta, Tonali sceglie la squadra allenata da Antonio Conte e il motivo è presto detto: con il tecnico salentino e in una squadra “meno esigente” il regista bresciano troverebbe più spazio sin dall’inizio. Alla Juve, anche dovesse partire Miralem Pjanic, rimarrebbe in rosa Rodrigo Bentancur, che partirebbe sicuramente avvantaggiato davanti a Tonali non fosse altro per questioni di maggior rodaggio.

La Juventus può ancora convincerlo?

Come andrà a finire, però, è difficile pronosticarlo sin da ora. Le vie del mercato sono infinite e non è detto che Fabio Paratici non trovi gli argomenti per convincere il centrocampista classe 2000 a trasferirsi alla Juventus. Magari in un primo momento dovrà fare apprendistato, ma le probabilità di alzare trofei sarebbero molto più alte.