Calciomercato Juventus Juventus news News calcio

Calciomercato, si torna a parlare di Franck Ribery alla Juve

riberyCi sono i soldi, si può spendere. Roberto Bettega e Alessio Secco fanno un bel respiro dopo le sentenze del Cda di ieri: il mercato li aspetta, il gioco ricomincia. Con quel grande sogno che torna, ciclico e consapevole: Franck Ribery. Sarebbe in un certo senso la replica dell’affare Diego: blandito per un anno, ingaggiato nella stagione successiva. È dura, si sa. Il Bayern Monaco non ha problemi di indigenza e non vende il suo campione per meno di 40 milioni. Senza contare che all’orizzonte, con il suo sole im­ponente e minaccioso, si è affacciato il Real Madrid, con il Barcellona in seconda linea. Ma un tentativo, deciso, verrà fatto. \r\n\r\nGLI ALTRI – Ribery prima di tutto, dunque. Ma per il ruolo di esterno d’attacco la Juve segue anche il bulgaro Martin Petrov, 31 anni, che nel Manchester City ha ripreso a giocare con una certa continuità da quando è arrivato Mancini. Non è dello stesso livello di Ribery – ed è più vecchio di quattro anni – ma ha il vantaggio di essere affidabile ed economico: ha il contratto in scadenza e non l’ha ancora prolungato, nonostante un biennale messo sul tavolo dalla società. Ma atten­zione alla difesa, che verrà sicuramente rafforzata da uno o due giocatori. Mexes è da molto tempo un pallino della Juve. Ma l’altro nome potrebbe essere Pedro Geromel, centrale del Colonia. Su di lui hanno messo gli occhi anche il Real Madrid e il Bayern Monaco, sempre loro, più Manchester United e Chelsea.\r\n\r\nCredits: Corriere dello Sport\r\nFracassi Enrico – Juvemania.it