Calciomercato Juventus

Calciomercato le ultime dall’Ata Hotel: via libera per Destro, Cibsah al Parma

Scritto da Redazione JM

Giornata di trattative “secondarie” per i dirigenti della Juventus, con Beppe Marotta e Fabio Paratici che stanno incontrando vari procuratori e rappresentanti di club in una stanza privata dell’Ata Hotel (e non nel box assegnato dalla Lega Calcio). I bianconeri vogliono lavorare nel modo più discreto possibile visti i continui stop&go di alcune trattative. Se per Verratti tutto tace, riguardo a Destro pare che la Roma si sia defilata lasciando campo libero alla Juve che dovrebbe acquistare l’intero cartellino del senese. Intanto, secondo quanto riferisce ‘Sky Sport’, il giovane centrocampista ghanese, che quest’anno molto bene ha fatto con la primavera di Baroni, Yussif Raman Chibsah, l’anno prossimo giocherà nel Parma. La Juventus lo ha ceduto ai ducali con la formula della compartecipazione.\r\n\r\nEntro le 19, intanto si dovranno discutere quelle comproprietà per le quali non si vuole arrivare alle buste: su tutti, appare calda la trattativa per Ekdal: il Cagliari vorrebbe riscattarlo ma ritiene eccessivi i 4 milioni chiesti da Marotta. Nelle ultime ore ci sarebbe stato un incontro interlocutorio che non ha però sbloccato la situazione. A breve Paratici e Marotta incontreranno nuovamente emissari del club sardo.

4 Commenti

  • cellino quando tratta con zio fester( ricordate con allegri promise peste e corna quando passo’ al milan trattando gia’ 1 anno prima)o moratti,stende il tappeto rosso e diventa un lacche’, quando parla e tratta con la juve gonfia il petto e spara stupidaggini a piene mani. con un “losco figuro”cosi’ non tratterei neanche un’auto usata.

  • CON CELLINO NON SI DOVREBBERO FARE QUESTE OPERAZIONI DI MERCATO,CI prende per culo e in piu’ ci odia!!!!!!Ekdal sarebbe servito per altri scambi……..Lo abbiamo regalato!!!!!!!

  • Cellino quando vende i suoi giocatori valgono tanto e quelli degli altri non valgono niente….troppo furbo….

Commenta

Jmania.it - 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi