Calciomercato Juventus Primo Piano

Calciomercato Juventus ultime ore: tutte le voci e i nomi di oggi, 12 maggio 2014

Scritto da Redazione JM

Calciomercato Juventus ultime ore, voci nomi e trattative del 12 maggio 2014: per la fascia sinistra spunta Adriano, in avanti può partire anche Llorente

adriano-calciomercato-juventusCalciomercato Juventus ultime ore: tutte le voci e i nomi del 12 maggio 2014. La Juve prova a stringere i tempi su Alexis Sanchez: Beppe Marotta e Fabio Paratici hanno già incontrato l’agente del giocatore, Fernando Felicevich, trovando un’intesa di massima, ma occorre accelerare vista la forte concorrenza dell’Arsenal. Il Barcellona chiede 20 milioni per l’attaccante cileno e la dirigenza bianconera sta cercando di capire da quale cessione i soldi possano rientrare: metà della cifra, a meno di sorprese, giungerà dalla cessione di Ciro Immobile al Borussia Dortmund.

Novità per la corsia sinistra: oltre al francese Patrice Evra, che può arrivare dal Manchester United a costo zero, viene monitorato anche Adriano, ex Siviglia e ora al Barcellona: il brasiliano, 29 anni, ha un contratto con i blaugrana fino al 2017 e su di lui si sono mosse di recente anche Milan e Roma. Il preferito di Antonio Conte, sempre che resti, si chiama Aleksandr Kolarov, terzino del Manchester City cercato anche dai giallorossi. Dopo Adrien Rabiot e Gabriel Paletta, insomma, ancora incroci di mercato tra Juventus e Roma.

Per la difesa il primo nome in cima alla lista rimane quello dell’interista Andrea Ranocchia, in scadenza nel 2015 e prelevabile con un forte sconto rispetto alla settimana scorsa. A febbraio prossimo il pupillo di Conte si libererebbe a parametro zero, quindi meglio cederlo e monetizzare. Possibile uno scambio con Mirko Vucinic. Per Paletta, invece, Ghirardi non vuole scendere sotto i 10 milioni di euro. Soldi che potrebbero essere incassati dalla cessione di Angelo Ogbonna: l’ex Toro è stato avvicinato nelle ultime ore dall’Atletico Madrid.

In attacco, ormai scaricati Mirko Vucinic e Fabio Quagliarella: il montenegrino potrebbe finire in Inghilterra (Everton o Tottenham) se non si trovasse l’accordo con l’Inter. Il bomber campano continua ad essere corteggiato dalla Premier League, ma alla fine si accaserà alla Lazio. Quanto a Pablo Daniel Osvaldo, improponibile il riscatto a 18 milioni di euro, l’italo-argentino dovrebbe tornare al Southampton per poi finire al Valencia. Da non escludere le cessioni di Sebastian Giovinco e Fernando Llorente: lo spagnolo, dopo l’ottima stagione è molto richiesto e potrebbe portare a Torino i soldi necessari per un acquisto importante.

4 Commenti

  • Spero vivamente che Evra non arrivi a Torino poiché i suoi 33 anni ne fanno un calciatore non attraente ed un vero “peso” economico (Pirlo è un’eccezione con il suo talento); Ranocchia, a quanto leggo, domanda un ingaggio da più di 2 mln di euro netti a stagione e, sinceramente, per quella cifra acquisterei un giovane di talento che crei futuro valore; Paletta, per carità buon giocatore, ma a questo punto lancerei un giovane come”quinto” centrale, creando cosi ulteriore valore alla rosa…\r\nGiovinco, se riuscissimo a cederlo per una buona cifra, non sarebbe male.\r\nAttendo il 30 Giugno con curiosità.

  • Buffon, Lichsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah, Caceres, Pirlo, Marchisio, Vidal, Pogba, Llorente, Tevez non si toccano.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi