Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus: tutte le novità di oggi, 12 novembre 2017

Calciomercato Juventus Darmian
© foto www.imagephotoagency.it
Scritto da Redazione JM

Tutte le news e le trattative di calciomercato della Juventus riportate dalle testate nazionali ed estere oggi, domenica 12 novembre 2017

Calciomercato Juventus, tutte le novità di oggi, domenica 12 novembre 2017. Sergej Milinkovic-Savic è concentrato sulla sua seconda stagione alla Lazio, ma sa bene di essere uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato estivo. Già l’estate scorsa Claudio Lotito ha rispedito al mittente offerte importanti per il centrocampista serbo, che piace alla Juve, ma anche ad alcuni club di Liga Spagnola e Premier League. Il patron biancoceleste ha fissato la base d’asta ad 80 milioni, cifra importante ma che non spaventa i campioni d’Italia. Tra l’altro, il ragazzo avrebbe espresso gradimento per la soluzione torinese. C’è ottimismo.

Secondo il ‘Daily Star’, invece, la Juventus non avrebbe alcuna possibilità per Emre Can. Il nazionale tedesco in scadenza con il Liverpool, infatti, ha sì rifiutato tutte le proposte di rinnovo dei ‘Reds’, ma in pole position c’è il Manchester City di Pep Guardiola, pronto a garantirgli uno stipendio nettamente superiore a quello proposto dai bianconeri. Emre Can raccoglierebbe l’eredità di Yaya Touré e potrebbe finalmente giocare con uno dei suoi migliori amici, Leroy Sané.

Calciomercato Juventus: quanti terzini

Marotta e Paratici sempre a caccia di terzini, continuano a monitorare Hector Bellerin dell’Arsenal e Thomas Meunier del Paris Saint Germain, ma la buona prova contro la Svezia ha fatto risalire le quotazioni di Matteo Darmian. Si tratta di un vecchio pallino della dirigenza della Juventus, che deve però convincere José Mourinho a privarsi del 27enne cresciuto nel vivaio del Milan. In scadenza di contratto nel 2019, senza rinnovo, Darmian potrebbe essere un colpo low cost.

Sicuramente meno costoso di Meunier, anche se il 26enne laterale belga sta soffrendo la concorrenza di Dani Alves al PSG e i rapporti tra parigini e torinesi, potrebbero favorire un’altra operazione in stile Matuidi. Più difficile Bellerin, sul quale pare sia molto forte il Barcellona. Tornerà sicuramente alla base, invece, Leonardo Spinazzola, per il quale non si è riusciti ad anticipare lo sbarco nell’estate scorsa. Percassi ha resistito ripetutamente, ma a giugno 2018 potrà farci ben poco. In attesa di qualche colpo dall’estero, dunque, Allegri avrà a disposizione una certezza rappresentata da un calciatore che ha già una discreta esperienza e può agire sia come terzino sinistro sia a destra.

Rientrerà dal prestito al Sassuolo anche Pol Lirola, che fin qui ha collezionato 8 presenze in campionato e che ha evidenziato comunque un processo di crescita. Nove presenze, invece, per Federico Mattiello, che rientrerà a fine stagione dalla Spal, ma nel suo caso una permanenza a Torino è assai difficilmente ipotizzabile.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi