Calciomercato: la Juventus su tre gioielli del Chelsea

Rudiger piace da tempo, ma tornano di moda anche Jorginho e Ziyech

Juventus chelsea jorginho

Le conseguenze della guerra in Ucraina si stanno ripercuotendo nel calcio ed avranno inevitabilmente anche conseguenze nel calciomercato. Roman Abramovich ha messo in vendita il Chelsea, con il club londinese che quindi non sa quale sarà il suo piano futuro e diversi top che devono di conseguenza guardarsi attorno. Lo ha già fatto Andreas Christensen, che non ha rinnovato il contratto con i Blues cedendo alla corte del Barcellona. Potrebbero farlo altri elementi della rosa londinese nelle prossime settimane.

Calciomercato Juventus: Jorginho per la svolta in mediana

La Juventus, secondo la Gazzetta dello Sport, è molto vigile poiché ci sono almeno tre elementi che giocano attualmente nel Chelsea e che possono fare al caso dei bianconeri. Di Antonio Rudiger sappiamo già, visto che se ne parla da mesi, ma il problema principale del difensore tedesco, che si svincola gratis, è l’ingaggio oneroso. Attenzione, piuttosto, al ritorno di fiamma per Jorginho, 30 anni compiuti da poco e che consentirebbe al centrocampo bianconero letteralmente di svoltare piazzandosi in cabina di regia.

Il vecchio pallino Ziyech

Hakim Ziyech, invece, non è propriamente un nome nuovo in casa Juve, essendo stato nel mirino della Vecchia Signora già ai tempi in cui vestiva la maglia dell’Ajax. La perplessità è dettata dal fatto che giochi come attaccante destro o trequartista, posizioni nelle quali la Juventus è già coperta con Chiesa e che potrebbe coprire ulteriormente con Zaniolo, uno dei principali obiettivi per l’anno prossimo. La sorpresa, invece, potrebbe essere l’altro attaccante esterno Christian Pulisic.