Calciomercato Juventus: sale Castrovilli, Paratici si gioca una contropartita

La Juve pronta a riscattare Mandragora per girarlo alla Fiorentina in cambio di Castrovilli

calciomercato juventus castrovilli

Salgono le quotazioni di Gaetano Castrovilli in chiave Juventus per la prossima sessione di calciomercato (in attesa di capire quando inizierà e quando terminerà). Dopo le indiscrezioni circolate oggi su Tuttosport, anche Sky ha confermato che la mezzala di 23 anni, esplosa al suo primo anno di Serie A, sia un obiettivo concreto dei bianconeri, ben consapevoli che il sogno Pogba è probabilmente destinato a rimanere tale. Se Sandro Tonali è l’obiettivo numero uno per la cabina di regia, dunque, Castrovilli è il preferito per prendere il posto che è stato per diversi anni di Sami Khedira, ovvero quello di mezzala destra, alternandosi con il gallese Aaron Ramsey.

Gli inserimenti, tanto cari a Sarri, sono il pane quotidiano per il centrocampista della Fiorentina, ma la trattativa non si preannuncia affatto semplice per la Juventus. Innanzitutto c’è da fare i conti con la concorrenza dell’Inter, che sembra molto più vicina dei bianconeri per assicurarsi Federico Chiesa (Renzi dixit). Inoltre, Rocco Commisso, patron dei viola, vorrebbe evitare trattative con la Juve, ma Agnelli, Paratici e Nedved sono sicuri di riuscire a farlo ragionare.

Calciomercato Juventus: Mandragora per Castrovilli?

E c’è una carta che il responsabile dell’area tecnica bianconera è pronto a giocarsi: Rolando Mandragora. Il 23enne centrocampista campano, attualmente all’Udinese, dovrebbe tornare alla Juventus in estate. Sul suo cartellino, infatti, pende un diritto di riacquisto da parte della Vecchia Signora per 26 milioni pagabili in due anni ed esercitabile proprio da questa stagione. Mandragora è un elemento che piace molto alla Fiorentina anche per via della sua capacità di agire sia da playmaker, sia da mezzala. Insomma, alla fine lo scambio si potrebbe fare con un leggero conguaglio in denaro a favore dei viola o con l’inserimento di qualche altro giovane del settore giovanile nella trattativa.