Calciomercato Juventus: Piatek idea per l’attacco, scambio con l’Hertha?

All’Hertha Berlino piace Bernardeschi, le valutazioni potrebbero collimare

piatek juventus

E se fosse Krzysztof Piatek (25) il centravanti di scorta che la Juventus preleverà nella sessione invernale di calciomercato? Ne parla oggi Calciomercato.com, che spiega perché il centravanti polacco ex Genoa e Milan alla fine potrebbe tornare in Italia firmando con i bianconeri. Nei giorni scorsi, Piatek è stato accostato proprio al club rossoblu, la prima società a portarlo in Italia e con la cui maglia ha fatto una sfilza di gol conquistando la nomea di pistolero infallibile. Con Scamacca però lontano dalla cessione, la porta del Grifone è al momento chiusa per il nazionale polacco.

Calciomercato Juventus: scambio Piatek-Bernardeschi

Nei giorni scorsi, però, Gianluca Di Marzio di Sky Sport ha riferito di un interesse dell’Hertha Berlino per Federico Bernardeschi. Sì, proprio il club in cui gioca attualmente Piatek e che lo ha pagato dal Milan 24 milioni di euro. Durante i dialoghi tra le due società se ne sarebbe parlato e sembra che anche le valutazioni fatte sui rispettivi tesserati collimino. Ovviamente, non ci sarebbe una doppia operazione a titolo definitivo, bensì uno scambio di prestiti fino a fine stagione, con ogni discorso definitivo rinviato al termine della stagione.

La posizione dell’ex viola

Piatek sarebbe onorato di vestire la maglia della Juventus, ma al momento lo scoglio resta la volontà di Bernardeschi, che non sembra molto entusiasta di trasferirsi all’Hertha. In scadenza di contratto a giugno 2022 e con prospettive di prolungamento al momento nulle, l’ex viola ha come priorità quella di finire la stagione in bianconero e poi decidere eventualmente a giugno la prossima squadra. Di sicuro, a scadenza non si andrà, perché su di lui la Juve ha fatto un investimento importante e non può perderlo a zero. Insomma c’è una nuova ipotesi per l’attacco della Vecchia Signora, ma al momento si tratta di un pour parler che prima di tramutarsi in trattativa vera e propria dovrebeb fare una lunga strada.