Calciomercato Juventus: se parte Pjanic, Sarri chiede Jorginho

calciomercato juventus jorginho pjanic

Dopo l’annuncio del nuovo allenatore, il calciomercato della Juventus ha subito una seria accelerata. Si lavora su tutti i reparti con entrate e uscite imminenti. Anticipata la concorrenza per Ramsey, voci provenienti dalla Spagna danno per fatto l’affare Rabiot, ma ovviamente non può bastare. Con tutte le cautele del caso, la dirigenza bianconera cercherà di adattare la rosa al credo di Maurizio Sarri, tentando al contempo di rivalutare gli elementi che nell’ultima stagione hanno reso meno sotto la guida di Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juventus: pallino Jorginho per Sarri

Nei giorni scorsi Miralem Pjanic ha ribadito la sua volontà di rimanere alla Juventus, nonostante alcune voci lo abbiano accostato a Real Madrid e Paris Saint Germain nelle scorse settimane. Il 29enne nazionale bosniaco può partire dunque solo in caso di offerta irrinunciabile, tra i 70 e gli 80 milioni di euro. In questo caso, secondo quanto riferisce il Corriere di Torino, Sarri chiederebbe l’acquisto di Jorginho. Il 28enne regista della nazionale italiana è stato pagato dal Chelsea 63 milioni di euro l’estate scorsa e il club londinese non si opporrebbe alla sua partenza anche se deve scontare due sessioni con il blocco del mercato in entrata.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.