Calciomercato Juventus: nuovo blitz inglese di Paratici per Lukaku

calciomercato juventus paratici lukaku

La Juventus vuole chiudere lo scambio di calciomercato tra Romelu Lukaku e Paulo Dybala il più presto possibile. Dopo l’ammissione da parte di Beppe Marotta (“non ci saranno ulteriori rilanci rispetto alla prima offerta), Fabio Paratici è ripartito alla volta dell’Inghilterra, dove era già stato nei giorni scorsi. L’obiettivo del dirigente campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva è quello di definire tutti i dettagli e annunciare lo scambio ad inizio settimana prossima. Secondo quanto riferisce Sportmediaset, al di là dei discorsi legato ad altri giocatori di cui si è parlato nei colloqui precedenti (Mandzukic, Matuidi e Darmian su tutti), si va verso uno scambio alla pari.

Il calciomercato estivo della Premier League chiude l’8 agosto, ragion per cui non c’è più tempo da perdere. Paratici ribadirà la proposta della Juventus ai dirigenti dei Red Devils: noi versiamo nelle vostre casse 90 milioni per Lukaku, voi ne versate altrettanti nelle nostre per Dybala. Plusvalenza per entrambi e vissero tutti felici e contenti. L’Inter ormai sembra essere tagliata fuori, con una proposta massima di 70 milioni tra parte fissa e bonus. Antonio Conte dicono sia furioso visto che da settimane legge sui giornali che l’Inter fosse ormai ad un passo dal doppio mega colpo in attacco Dzeko-Lukaku.

Calciomercato Juventus: il Napoli prova azione di disturbo

Nelle ultime ore avrebbe provato ad inserirsi il Napoli: stando alla redazione sportiva Mediaset, Aurelio De Laurentiis sarebbe arrivato a proporre il cartellino di Milik più soldi, ma la proposta non sembra aver allettato per nulla il Manchester United. La direzione intrapresa è ormai delineata: la Juventus prenderà Lukaku e darà Dybala al club dell’Old Trafford. L’argentino è stato fermato a casa non per nulla ed è possibile che non svolga le visite mediche nemmeno domani, lunedì 5 agosto, giorno programmato prima del rientro anticipato dalle ferie.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.