Calciomercato Juventus: le novità di domenica 3 dicembre 2017

calciomercato juventus 3 dicembre 2017

Calciomercato Juventus, news e indiscrezioni di oggi, domenica 3 dicembre 2017. La posizione di Alex Sandro rimane incerta: il dg Beppe Marotta sostiene che il brasiliano sia rimasto alla Juve di sua volontà e che le prestazioni deludenti siano frutto di problemi personali. Sta di fatto che le voci sul Chelsea continuano a susseguirsi e intanto Massimiliano Allegri è stato bravo a recuperare nuovamente Kwadwo Asamoah. Dopo un paio di stagioni condizionate dall’infortunio al ginocchio, il ghanese è tornato su buoni livelli tanto da convincere il club bianconero a rinnovargli il contratto.

Niente da fare per il Galatasaray, dunque, che aveva prenotato Asamoah per giugno a parametro zero: entro gennaio il 28enne ghanese prolungherà per almeno altri due anni con la Vecchia Signora perché di alternative valide sulla corsia sinistra in giro non ce ne sono tantissime. Le condizioni contrattuali dovrebbero essere le stesse di adesso, ossia 2 milioni di euro l’anno più bonus.

Calciomercato Juventus: Mustafi per Howedes?

Preoccupano le condizioni di Benedikt Howedes, fermatosi nuovamente per un serio infortunio muscolare. Il tedesco non rientrerà prima del 2018, ma ormai è chiaro che la Juventus non possa fare affidamento sull’ex Schalke, che sin qui ha collezionato una sola presenza. Le sue condizioni saranno valutate con molta attenzione nelle prossime settimane, ma se non ci si potrà fare affidamento sarà messo fuori lista Serie A e Champions. Al suo posto, l’idea di Fabio Paratici e Beppe Marotta è quella di portare a Torino un altro tedesco Shkodran Mustafi, ex Samp che all’Arsenal quest’anno sta facendo fatica a trovare spazio con continuità. Praticamente impossibile l’arrivo anticipato di Mattia Caldara dall’Atalanta.

Calciomercato Juventus: idea Griezmann

Indiscrezione clamorosa quella riportata da ‘Don Balon’: se davvero Paulo Dybala dovesse lasciare la Juventus la prossima estate, il club bianconero si tufferebbe subito sul francese Antoine Griezmann. Si dice che Marotta valuti l’argentino quasi 200 milioni, 100 dei quali sarebbero investiti proprio sul centravanti dell’Atletico Madrid che però è anche nel mirino di Barcellona e Manchester United.