Calciomercato Juventus Primo Piano

Calciomercato Juventus: news e trattative del 25 aprile 2017

calciomercato juventus schick
Scritto da Redazione JM

Tutte le novità di calciomercato sulla Juventus riportate dai quotidiani nazionali e internazionali: Schick, Isco, Morata e tutti gli altri nomi di oggi

Calciomercato Juventus - L’edizione odierna di ‘Tuttosport’ rivela i contorni della trattativa tra i bianconeri e la Sampdoria per Patrick Schick, 21enne centravanti ceco. Nelle prossime ore è atteso in Italia l’agente del calciatore: il club blucerchiato è intenzionato ad offrire un prolungamento di contratto fino al 2022 con aumento dell’attuale clausola rescissoria da 25 a 42 milioni di euro. Intanto, però, la Juventus ha fatto le prime mosse incontrando il direttore sportivo Osti. Il dg Beppe Marotta avrebbe prospettato un acquisto immediato con il ragazzo che sarebbe lasciato ancora un anno in prestito alla Samp.

La proposta sembra essere abbastanza interessante per il club ligure, che si sarebbe spinto oltre chiedendo anche il prestito di Rodrigo Bentancur e il supporto nell’acquisto dell’attaccante del River Plate, Sebastian Driussi (21 anni). Intanto, secondo quanto riferisce QS-La Nazione, il Real Madrid avrebbe avanzato una doppia proposta alla dirigenza della Juventus: uno scambio alla pari tra il fantasista Isco e il centrale difensivo Leonardo Bonucci, oltre che Alvaro Morata, James Rodriguez più soldi per Paulo Dybala. Un piatto abbastanza ricco a livello tecnico ed economico, ma che la dirigenza Juve non sembra voler tenere nemmeno in considerazione.

Calciomercato Juventus: il dopo Buffon

Potrebbe partire, invece, Norberto Murara Neto, estremo difensore di scorta che quest’anno è stato comunque impiegato abbastanza rispetto alla passata stagione. Secondo ‘il Mattino’, il Napoli avrebbe già avanzato una richiesta formale alla Juventus. Resta da capire se i bianconeri lo cederanno ad una diretta concorrente. I partenopei, in alternativa, valutano Szczesny dell'Arsenal (ora alla Roma), Perin e Skorupski. In caso di cessione di Neto, Marotta dovrebbe portare subito a Torino un elemento in grado di crescere all’ombra di capitan Buffon: il nome più caldo in questo senso è Alex Meret dell’Udinese, ora in prestito alla Spal.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi