Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus news: Padoin e Marrone verso l’Atalanta a gennaio

Scritto da Redazione JM

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato riportate da ‘Calciomercato.com’, si prospetta una cessione a gennaio per due centrocampisti della Juventus. Il primo partente sarà di certo Simone Padoin, che tornerà in prestito nella società dalla quale Marotta lo ha prelevato lo scorso anno per 5 milioni di euro. Dopo aver fatto da comprimario nella seconda metà dell’anno scorso, Padoin è praticamente scomparso dall’undici titolare e vista l’abbondanza sulla mediana, difficilmente troverà spazio da qui a fine stagione, se non in Coppa Italia. Si tratterebbe, insomma, di un ritorno a casa per il centrocampista, che a Bergamo ha passato ben 5 anni e mezzo.\r\n\r\nAssieme a Padoin, potrebbe andare in prestito all’Atalanta anche Luca Marrone, fin qui impiegato con il contagocce, che la Juve vorrebbe veder giocare con più continuità. Aldilà della prestazione opaca di ieri a Siena, Marrone rappresenta comunque un ottimo jolly per Conte, che fin qui lo ha sempre ritenuto incedibile. Vedremo se il tecnico bianconero cambierà idea o rimarrà fermo sulla sua convinzione di tenere a tutti i costi l’Under 21. Quel che è certo, è che a centrocampo c’è un bel po’ di abbondanza considerato che neanche Isla riesce a trovare spazio e che presto sarà nuovamente disponibile Pepe

16 Commenti

  • Grande errore cedere marrone marmotta ci ha abituato bene con gli errori e vien da dire la saga continua se non ci pensa conte a mettere il veto su alcune operazioni quello continua a fare macelli,economici e tecnici..Marrone ha un grande futuro ha tutto per sfondare e soprattutto è uno che si adatta in fretta ai moduli e ai ruoli..non penso cmq che andrà via..

  • Marrone,se schierato nel suo ruolo…non ha rivali..\r\nAnche se si adatta come contro il Siena. Incedibile…

  • Marrone resta perché serve. Pare ormai evidente che sia considerato l’unico vice-Bonucci come regista difensivo.

  • “prestazione opaca di ieri a Siena”? Mi dispiace ma non sono d’accordo, secondo me avete visto un’altra partita :P\r\nHa 19 anni, ha giocato domenica in un ruolo non suo con una tranquillità da veterano, non ha sbagliato un’anticipo e qualche volta ha provato anche ad impostare (e con risultati migliori di Bonucci, secondo me 😀 ).\r\nE poi forse sarebbe meglio usarlo a centrocampo… ve lo ricordate l’anno scorso? Giocò pochissimo, e comunque riuscì a fare un bell’assist per Giaccherini in Atalanta-Juventus.

  • ma perchè la genialata deve necessariamente essere di marotta? padoin è stato esplicitamente richiesto da conte che ha voluto cacciare a tutti i costi elia e krasic perdendoci una barcata di soldi. adesso aggiungiamo i 5 milioni spesi lo scorso anno. se la matematica non inganna:\r\n\r\nkrasic pagato 15 e venduto a 7\r\n\r\nelia pagato 12 e venduto a 8\r\n\r\npadoin pagato 5 e venduto a 0\r\n\r\nperdita total di Euro 17 milioni. Mah.

  • @Ardi: sono d’accordo, muoio a vedere Marrone relegato dietro, lui che tecnicamente è il più adatto a sostituire Pirlo. Però a Conte manca il vice Bonucci. I nomi che hai fatto tu non possono fare i registi bassi simil libero. Luke va bene in caso di necessità ma deve sicuramente tornare sui binari che portano a Pirlo, sarebbe un peccato mortale fare altrimenti. Anche perché eventualmente potrebbe giocare solo in una difesa a 3, di certo non stopper in una difesa a 4.

  • Una cosa che non capisco e perche Conte vuol trasformare Marrone in un centrale di difesa. I suoi piedi buoni secondo me e meglio utilizarli in mezzo al campo. In difesa abbiamo Cacerec e Lucio come alternative ai tre titolari.

Commenta

Jmania.it - 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi