Calciomercato Juventus: Kean e Matuidi più vicini alla cessione

kean matuidi calciomercato juventus

Sarri non si lamenta alla stregua di Conte, ma anche la Juventus è in netto ritardo sulle cessioni. I campioni d’Italia hanno piazzato diversi colpi nel calciomercato estivo – ultimo quello di de Ligt – ma non hanno ancora sfoltito la rosa che conta 30 elementi, tra giocatori già in ritiro e quelli ancora in vacanza. Secondo quanto riferisce Gianluca di Marzio di Sky Sport, nella lista dei partenti c’è il baby Moise Kean, nonostante non occupi posti nelle liste. La sua è solo una questione di impiego, poiché il ragazzo vuole giocare con continuità.

Il suo agente, Mino Raiola, avrebbe in mano offerte di Arsenal, Barcellona (che lo vorrebbe prendere in collaborazione con il Siviglia), ma soprattutto dell’Everton. La Juventus vorrebbe cederlo per circa 25-30 milioni con la possibilità eventualmente di riacquistarlo. Una tipologia di trasferimento che difficilmente un altro top club accetterà.

Calciomercato Juventus: Matuidi e gli altri partenti

In partenza anche Blaise Matuidi, sul quale il Monaco continua a lavorare sotto traccia. La richiesta è di 35-30 milioni di euro, ma alla fine Paratici si accontenterà anche di 20. Ormai fuori dal progetto anche Sami Khedira, che ha proposte da Turchia e Bundesliga. Continua, infine, il braccio di ferro con il Benfica per Mattia Perin: i medici portoghese non sono d’accordo con i tempi di recupero di quelli torinesi. In buona sostanza i lusitani vogliono risparmiare qualcosa, ma il Porto rimane sullo sfondo per la sostituzione di Casillas.