in ,

Calciomercato Juventus: per Higuain si può chiudere lunedì

Calciomercato Juventus - Higuain

Calciomercato Juventus: la trattativa per Gonzalo Higuain campeggia sulle prime pagine di tutti i quotidiani italiani di oggi. Lunedì prossimo ci sarà un importante incontro tra Juve e Napoli in occasione dell’Assemblea di Lega Calcio. Aurelio De Laurentiis terrà ovviamente l’atteggiamento del “duro”, mentre Beppe Marotta – forte di un accordo quadriennale da 7,5 milioni l’anno con il giocatore – la “toccherà piano”.\r\n\r\nL’offerta di partenza, secondo ‘Tuttosport’, sarà di 60 milioni più il cartellino di Roberto Pereyra. Il dg bianconero, però, lascerà intendere di poter inserire nella trattativa anche un’altra contropartita, uno tra Sturaro, Zaza, Lemina e Rugani. Il presidente del Napoli con ogni probabilità risponderà no anche a questa seconda ipotesi e dirà chiaramente di voler trattare solo l’acquisto di Pereyra. A quel punto, a Marotta non resterebbe che pagare la clausola finanziando la tranche del 2016 (45 milioni più tasse) con le cessioni ormai certe di Zaza e Lemina. Alla seconda rata si penserà dalla prossima stagione.\r\n

Calciomercato Juventus: le contromosse azzurre

\r\nSecondo il ‘Corriere dello Sport’, il Napoli avrebbe invece pronta la contromossa per trattenere il ‘Pipita’. Al ritorno dalle vacanze, ad Higuain sarà promesso un mercato super e i trofei (le stesse promesse di quando fu acquistato dal Real Madrid) sommati ad un ingaggio da 8 milioni di euro a stagione. Circostanza confermata stanotte anche da Gianluca Di Marzio di Sky Sport e da Carlo Alvino. In aggiunta, sostiene il napoletano, sarà anche abbassata la clausola rescissoria in modo che l’anno prossimo Higuain possa liberarsi più facilmente.\r\n\r\n\r\n\r\nSecondo la ‘Gazzetta dello Sport’, se non riuscisse a trattenere Higuain, con circa la metà dei soldi incassati il Napoli si tufferebbe su Mauro Icardi dell’Inter. Wanda Nara, moglie-agente dell’attaccante argentino, ha confermato nei giorni scorsi i contatti con i partenopei. Icardi potrebbe tornare in auge anche in chiave Juve qualora non arrivasse a Torino il Pipita.