Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus estate 2017: quanto può incassare Marotta dalle cessioni

rincon mercato juventus
Scritto da Redazione JM

La Juventus ha già un budget importante per le prossime operazioni di calciomercato, ma dalle cessioni si può ottenere un altro tesoretto

Calciomercato Juventus: tutte le possibili cessioni dell’estate 2017. Allegri ha chiesto rinforzi e la dirigenza lo accontenterà: il budget per il mercato c’è ed è importante dopo i tanti soldi guadagnati quest’anno dalla Juve tra sponsor, diritti TV, partite e quant’altro. Si parla di una cifra di partenza superiore ai 100 milioni, che potrà comunque essere notevolmente rimpinguata tramite le cessioni.

Secondo quanto riferisce ‘Tuttosport’ di oggi, uno dei primi a partire dovrebbe essere Mario Lemina, che ha detto apertamente di essere interessato al progetto del Valencia. Dalla cessione del gabonese il dg Beppe Marotta conta di incassare almeno 20 milioni di euro. Scontata la partenza di Kwadwo Asamoah se dovesse arrivare Mattia De Sciglio: per il ghanese ci sarebbero proposte dall’Inghilterra e circa 15 milioni si possono ricavare. Everton e Chelsea avrebbero chiesto Stefano Sturaro, ma Allegri lo ritiene un jolly importante nell’economia di una stagione. Possibile l’addio dopo soli sei mesi in bianconero di Tomas Rincon: prelevato dal Genoa per 8 milioni, potrebbe finire alla Fiorentina per la stessa cifra.

Il Napoli vuole fortemente Norberto Murara Neto: la Juventus, che ha già in mano Szczesny, lo valuta circa 10 milioni. Ora spetta al brasiliano decidere il da farsi, considerato che il Napoli è il club più interessato, ma si andrebbe a giocare il posto con Reina. Il club partenopeo offre al massimo 7 milioni.

Calciomercato Juventus: i big

I grossi calibri. Contrariamente ad alcune voci secondo le quali Allegri avrebbe fatto una lista di big da epurare, l’obiettivo del tecnico toscano è quello di trattenere tutti i big e aggiungerne altri. A meno di offerte stratosferiche, dunque, Leonardo Bonucci e Alex Sandro non si muoveranno da Torino. Entrambi piacciono a Chelsea e Manchester City, disposte ad investire in totale per entrambi i giocatori qualcosa come 120 milioni di euro. Una cifra che farebbe comunque vacillare chiunque.

Commenta