Calciomercato Juventus Primo Piano

Calciomercato Juventus: idee Cazorla e Pepe, salta Witsel?

Pepe - calciomercato juventus
Scritto da Redazione JM

Calciomercato Juventus: Marotta e Paratici preparano altri colpi a costo zero, ma potrebbero perdere Witsel: la mossa della disperazione dello Zenit

Calciomercato Juventus: Marotta e Paratici preparano altri colpi a costo zero, ma potrebbero perdere Witsel. Non solo Thiago Silva, i campioni d’Italia seguono altri calciatori che l’estate prossima saranno liberi da vincoli. Secondo quanto scrive oggi il ‘Daily Mirror’, tra gli obiettivi della Signora ci sarebbe anche Santi Cazorla, 32 anni a dicembre e in scadenza con l’Arsenal. A febbraio prossimo, lo spagnolo potrebbe firmare con la Juventus in vista della prossima stagione. Abbordabile lo stipendio, poiché a Londra percepisce poco più di 3 milioni di euro netti a stagione.\r\n\r\nAttenzione anche a Pepe, centrale del Real Madrid che compirà 34 anni a febbraio 2017. Il portoghese è in scadenza di contratto e la trattativa per il rinnovo con le Merengues non sarebbe ancora decollata. Secondo ‘Tuttosport’, con Barzagli ed Evra assai in avanti con l’età, Chiellini e Benatia che non danno molte garanzie a livello fisico, la Juve l’anno prossimo rivoluzionerà la difesa. Certo è che né Thiago Silva (32), né Pepe sono proprio dei giovanissimi, ragion per cui servirebbe anche un altro elemento che dia freschezza al reparto, magari un coetaneo di Daniele Rugani.\r\n

Calciomercato Juventus: Zenit “alla disperata”

\r\nAttenzione, infine, ad Axel Witsel: il nazionale belga non solo potrebbe non arrivare a Torino nel mese di gennaio, ma rischierebbe di saltare completamente. Secondo ‘Tuttosport’, su indicazione di Mircea Lucescu, lo Zenit San Pietroburgo avrebbe proposto al 27enne mediano un prolungamento di contratto con stipendio tra i 7 e gli 8 milioni di euro. Circa il doppio di quanto Witsel guadagna adesso. L’obiettivo è quello di evitare che il giocatore finisca alla Juventus a costo zero l’estate prossima. Se non accetterà, l’alternativa per i russi, è quella di accettare dal club torinese una manciata di milioni di euro (massimo 5) e lasciarlo andare già a gennaio. Con la Juventus, non dovrebbe nemmeno effettuare le visite mediche, già sostenute in estate prima della chiusura della sessione di agosto.

1 Commento

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi