Calciomercato Juventus Primo Piano

Calciomercato Juventus: come cambiano le mosse con l’infortunio di Pjaca

calciomercato Juventus sanchez
Scritto da Redazione JM

Il lungo stop di Marko Pjaca impone alla dirigenza della Juventus di cambiare le proprie mosse di calciomercato: servono due attaccanti

Calciomercato Juventus: l’estate prossima arriveranno non uno bensì due attaccanti. Secondo quanto riferisce ‘Tuttosport’ oggi, infatti, il grave infortunio a Marko Pajca cambierà le strategie estive della Vecchia Signora, che quest’anno ha deciso di affrontare la stagione con solo tre attaccanti di ruolo, una mezzapunta (Pjaca appunto) e un esterno offensivo come Cuadrado.

Il dg Beppe Marotta proverà a mettere a segno ben due colpi nel reparto offensivo, con Federico Bernardeschi primo obiettivo. Ci sarebbe già un piano e un’offerta importante per convincere una controparte assai poco collaborativa come la Fiorentina. Occhio alla concorrenza dell’Inter, mentre sullo sfondo ci sarebbe anche il Barcellona.

Calciomercato Juventus: Mandzukic resta

Nel mirino c’è sempre Iñaki Williams dell’Atletico Bilbao, che è però blindato da una clausola rescissoria da 50 milioni di euro, un po’ troppo per una giovane scommessa. Il sempreverde è Alexis Sanchez, che potrebbe arrivare dall’Arsenal con lo sconto, anche se va per 30 anni. A questo punto, appare praticamente certa la permanenza di Mario Mandzukic, uno che non sta mai molti anni nello stesso posto. In scadenza di contratto nel 2019, al centravanti croato sarà fatta una proposta di prolungamento. Su di lui ci sarebbero alcuni club inglesi, turchi e cinesi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi