in ,

Calciomercato Juventus: dopo Caldara, Gagliardini, Witsel e Donnarumma

Gagliardini calciomercato juventus

Calciomercato Juventus: Marotta e Paratici non vogliono più fermarsi. Dopo aver definito ieri l’acquisto di Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta che sarà bianconero a partire dal 2018, ora lavorano per rafforzare il centrocampo. Si tratta ad oltranza con lo Zenit San Pietroburgo per Axel Witsel per anticipare l’acquisto del belga a gennaio. Le posizioni sono abbastanza definite: la Juve offre 6 milioni più 4 di bonus, i russi chiedono 10 milioni senza bonus.\r\n\r\nI contatti sono frequenti e le parti proveranno a venirsi incontro, ma se non si addivenisse ad un’intesa, Witsel sarebbe bianconero a giugno, gratis. Occhio anche a Roberto Gagliardini, 22enne centrocampista dell’Atalanta sul quale è forte anche l’Inter. Il prezzo fissato dagli orobici è di 20 milioni di euro, ma difficilmente i campioni d’Italia porteranno un assalto già a gennaio. Si tratta di un’operazione più in chiave estate 2017.\r\n

Calciomercato Juventus: Donnarumma chiodo fisso

\r\nAbbandonata definitivamente la pista Kessié, che andrà in Premier League, torna caldo l’asse con Mino Raiola per Gianluigi Donnarumma. Secondo ‘QS’, Beppe Marotta e Andrea Agnelli si sarebbero letteralmente innamorati dell’estremo difensore rossonero e faranno di tutto per consegnargli nel 2018 la maglia che ora è di Buffon. Molto dipenderà dal futuro societario del Milan e dalla capacità di mettere su una squadra vincente nel giro di poco tempo. Raiola è stato chiaro: Donnarumma è destinato a lottare per traguardi ambiziosi e se i rossoneri non torneranno in alto a breve, sarà addio. Attenzione al Real Madrid, che in Spagna danno davvero forte sull’estremo difensore. La Juventus se la potrebbe vedere con un avversario davvero scomodo sul mercato.