Calciomercato Juventus: assalto a Guarin

Fredy Guarin

Calciomercato Juventus: il ‘Corriere dello Sport’ riporta oggi un clamoroso retroscena, i bianconeri stanno lavorando di nuovo su Fredy Guarin. Alla Vecchia Signora serve un centrocampista in vista di gennaio: Allegri e il suo staff evidentemente non si fidano più di Sami Khedira, centrocampista tedesco che ha fin qui trascorso 80 giorni in infermeria. Nemmeno il recupero di Kwadwo Asamoah sembra aver ridato tranquillità ad una squadra che fin qui è stata costantemente decimata dagli infortuni. Il conteggio ufficiale è di 22 stop muscolari dall’inizio della preparazione ad oggi, con il centrocampo reparto più martoriato.\r\n\r\nEcco perché, secondo il quotidiano sportivo della capitale, il dg Beppe Marotta e il diesse Fabio Paratici sarebbero tornati sul vecchio pallino. Fredy Guarin, 29 anni, è un obiettivo della Juventus sin da quando vestiva la maglia del Porto, ma solo a gennaio del 2014 fu vicinissimo al trasferimento a Torino: lo scambio con Mirko Vucinic era stato apparecchiato da Marotta e dal dg nerazzurro Fassone, poi la figuraccia con Erick Thohir che fermò tutto tramite Sms per calmare i tifosi nerazzurri letteralmente insorti contro la società.\r\n

Calciomercato Juventus: 11 milioni come Hernanes

\r\nOggi il copione potrebbe ripetersi: secondo il ‘Corriere dello Sport’ la Juve sarebbe pronta a spendere 11 milioni di euro – la stessa cifra già versata nelle casse dell’Inter per Hernanes – per prelevare il nazionale colombiano che nello scacchiere di Allegri andrebbe a ricoprire il ruolo di mezzala, completando il trio di centrocampo con Claudio Marchisio e Paul Pogba. Facile, a questo punto, prevedere una partenza a centrocampo con Mario Lemina e Simone Padoin principali indiziati a lasciare Vinovo. Con i soldi incassati dalla cessione di Guarin, invece, l’Inter punterebbe ad anticipare l’arrivo a Milano di uno tra Feghouli o Ben Arfa, calciatori in scadenza di contratto a giugno, ma che a Roberto Mancini servirebbero sin da subito.