Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus: in arrivo 15 milioni da una cessione

calciomercato juventus cessione Cerri
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato della Juventus si finanzierà anche quest’estate con le cessioni: Marotta e Paratici utilizzeranno i giocatori in esubero per fare cassa, ecco chi sta per partire

Calciomercato Juventus: Marotta e Paratici lavorano per fare cassa e autofinanziarsi i colpi in entrata. Quest’estate, ancor più degli anni precedenti, le operazioni in entrata del club bianconero dipenderanno dalle uscite. I ricavi sono leggermente calati rispetto allo scorso anno, dalla Champions si è usciti prima quindi si è incassato meno e il monte ingaggi continua ad aumentare. Ne consegue che se si dovranno acquistare calciatori molto costosi, qualcuno dovrà partire. Il principale indiziato è Alex Sandro, ma sono diversi i nomi che potrebbero far incassare cifre considerevoli e inoltre risparmiare ingaggi stratosferici.

Stiamo parlando ad esempio di Mandzukic, Khedira e Marchisio, ad esempio, ma la dirigenza bianconera vuole portare a casa un tesoretto anche dai tanti giovani controllati e sparsi in giro per l’Italia e l’Europa. Uno di questi è Alberto Cerri, centravanti tesserato gratis dopo lo svincolo dal Parma. Con 19 gol e 12 assist con la maglia del Perugia, il giovane centravanti ha attirato su di sé le attenzioni di tanti club. A gennaio sembrava potesse finire al Cagliari nell’operazione Han, ma alla fine non se n’è fatto nulla e ora il suo destino potrebbe essere all’estero.

Calciomercato Juventus: gli “amici” dell’Eintracht

Sull’attaccante dell’Under 21 si sono informati gli olandesi dell’Utrecht e i tedeschi dell’Eintracht Francoforte. La seconda soluzione sembra quella più fattibile per una serie di validi motivi: innanzitutto i rossoneri sono un club con il quale la Juventus ha avviato una proficua collaborazione da alcune stagioni. Inoltre, avendo vinto la Coppa di Germania, il prossimo anno l’Eintracht giocherà l’Europa League, dando a Cerri anche il palcoscenico continentale. Insomma, ci sono tutti i presupposti per il buon esito di una trattativa che pare sia iniziata con il piede giusto. Nelle casse della Juventus dovrebbero finire 15 milioni di euro (12 di fisso e 3 di bonus), una plusvalenza importante e che finanzierà almeno l’acquisto di un elemento utile alla causa di Massimiliano Allegri.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi