Calciomercato Juventus: Allegri vuole un altro 9, due nomi in pole

Ok la permanenza di Morata, ma il tecnico della Juve vuole un bomber d’area di rigore: Icardi e Vlahovic le piste calde

calciomercato juventus vlahovic

Si terrà oggi un altro vertice presso la sede della Juventus e stavolta si parlerà maggiormente di calciomercato. Ieri alla Continassa con Massimiliano Allegri era presente il suo staff quasi al completo ed è inevitabile che la priorità sia stata la programmazione del ritiro estivo 2021-2022. Come ormai da tradizione si terrà allo Juventus Training Center non prima del 12 luglio, con i bianconeri che giocheranno qualche amichevole di lusso tra fine mese e metà agosto. Niente tournée, dunque, sia per questioni di preparazione, ma anche per ridurre al minimo il rischio contagi.

Calciomercato Juventus: Allegri vuole un numero 9

Oggi, dicevamo, con Federico Cherubini il tecnico livornese approfondirà alcuni discorsi di mercato, dopo aver già messo qualche paletto. Ok alla permanenza di Paulo Dybala, con il quale si tratterà per il rinnovo. Via libera anche al rinnovo del prestito per Alvaro Morata, anche se la Juve starebbe cercando di ridurre i 10 milioni pattuiti da contratto l’estate scorsa. Piazzati questi due paletti, secondo Tuttosport, Allegri starebbe chiedendo espressamente un numero 9. Un finalizzatore d’area di rigore come dalle parti di Torino se ne sono visti pochi negli ultimi anni, a parte Higuain.

Icardi e Vlahovic i nomi più caldi

Le indiscrezioni maggiormente accreditate portano verso Mauro Icardi, 28enne centravanti che il Paris Saint Germain vorrebbe cedere al miglior offerente. Di recente Maurito ha sottolineato di voler rimanere a Parigi poiché vi si trova molto bene. Fatto sta che nell’ultima stagione non è stato proprio un titolare e nei piani futuri dei parigini ci sono altri centravanti. Da non escludere che l’argentino, valutato almeno 50 milioni, rientri in uno scambio con Cristiano Ronaldo, che ha già avuto alcuni contatti con la proprietà del PSG.

L’alternativa porta a Dusan Vlahovic, 21enne centravanti della Fiorentina che nell’ultima stagione ha fatto passa avanti notevoli dal punto di vista tecnico e caratteriale. Il ragazzo è pronto per una big, ma c’è da fare i conti con il patron viola Rocco Commisso. La richiesta è di 50-60 milioni di euro e la Juventus, dopo aver prelevato già Chiesa dai toscani, potrebbe piazzare l’affondo per un altro gioiello della Fiorentina. Probabile l’inserimento di qualche contropartita tecnica in grado di abbassare la spesa totale e magari ascrivere a bilancio anche qualche plusvalenza.

Più staccate le alternative che portano a Donyell Malen del PSV e Arkadiusz Milik del Marsiglia, nomi di cui parla oggi il Corriere dello Sport.