in

Calciomercato Juventus: nel 2019 dentro Ramsey fuori Khedira

calciomercato juventus ramsey khedira

Aaron Ramsey sarà un calciatore della Juventus nel 2019 (a giugno ovviamente): il 28enne centrocampista gallese, che ha rifiutato tutte le proposte di rinnovo dell’Arsenal ha già l’intesa di massima con Fabio Paratici. La notizia è stata data nei giorni scorsi da Sky Sport, ma ieri anche la redazione sportiva Rai ha confermato che ormai non ci siano più dubbi sulla scelta fatta da Ramsey. Nonostante avesse altre proposte (la più remunerativa del Paris Saint Germain) il gallese ha scelto la Vecchia Signora. Alla Juventus, Ramsey dovrebbe guadagnare qualcosa come 8 milioni di euro l’anno, mentre il club bianconero sborserà un paio di milioni di euro come commissioni per gli agenti.

A fare spazio alla mezzala dell’Arsenal sarà con ogni probabilità Sami Khedira, che nonostante abbia rinnovato il contratto fino al giugno del 2021, lascerà la Juventus a giugno a parametro zero. Il prolungamento va visto dunque come una mera operazione contabile, poiché così come avvenuto fin qui, tutti i giocatori arrivati a zero sono stati svincolati con la stessa modalità. Il futuro del 31 centrocampista tedesco è in Germania oppure negli USA.

Calciomercato Juventus: a gennaio solo cessioni

Nella sessione invernale di calciomercato non sono previsti acquisti alla Continassa, ma solo cessioni per sfoltire la rosa. Le migliorate condizioni di Juan Cuadrado, che per ora non dovrà operarsi, spingono via da Torino Leonardo Spinazzola, che potrebbe finire in prestito al Bologna assieme a Moise Kean. Agli emiliani piace anche Stefano Sturaro, che dopo i sei mesi senza alcuna presenza allo Sporting Lisbona potrebbe tornare anche al Genoa.