Calciomercato Juve: presto la decisione su Traoré

Il centrocampista è al Sassuolo grazie alla Juventus che ha un diritto di acquisto sulla parola

calciomercato juve hamed junior traore

Si avvicina il momento in cui la Juve dovrà decidere cosa fare con Hamed Junior Traoré diventato un vero e proprio pezzo pregiato del calciomercato. Della sua posizione parla oggi Romeo Agresti, che ricorda come il centrocampista classe 2000 si sia trasferito al Sassuolo con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto. Dietro l’operazione, come ammesso più volte dal presidente dell’Empoli, c’è stata però la Juventus e anche se le cifre ufficiali non sono mai state rese note, pare che l’importo per il riscatto sia di 16 milioni.

Calciomercato Juve: la stagione di Traoré

In sostanza, se la Juve lo volesse le basterebbe attendere il riscatto da parte del Sassuolo, che poi per la stessa cifra lo girerà ai bianconeri. Non è la prima e non sarà l’ultima operazione congiunta tra le due società, anche se la dirigenza della Vecchia Signora sta riflettendo. Traoré a 21 anni sta giocando molto bene al Sassuolo e quest’anno ha messo insieme 27 presenze con 5 gol e 1 assist. Un conto è però giocare nel club neroverde, un altro è farlo nella Juventus, come conferma anche il caso Kulusevski. Attualmente, il ragazzo è in una situazione di comfort in neroverde e bisogna sostanzialmente capire quale potrebbe essere il suo rendimento se venisse chiamato sin da subito ad alzare l’asticella.

Paratici a caccia di calciatori più esperti

Insomma, anche se non ci sono dubbi sulle qualità di Traoré, Fabio Paratici Pavel Nedved e l’allenatore che siederà sulla panchina dei bianconeri decideranno sulla base di diversi fattori. Considerato che già quest’anno sono stati inseriti in rosa diversi giovani e che Locatelli dovrebbe essere uno dei prossimi acquisti, gli altri colpi si suppone siano calciatori con maggiore esperienza dell’ivoriano ex Empoli.