Calciomercato Juve: Paratici al lavoro per piazzare Romero

Il 22enne difensore centrale argentino non rientra nei piani della Juventus, che però vuole recuperare i 26 milioni investiti

calcioemrcato juve paratici romero

Il calciomercato in entrata della Juve passa inevitabilmente dalle cessioni e in uscita c’è un calciatore che ancora non ha mai vestito la maglia bianconera, Cristian Romero. Acquistato per 26 milioni di euro a luglio dell’anno scorso, il difensore argentino classe ’98 è stato lasciato in prestito al Genoa per una stagione e Fabio Paratici gli sta cercando già una nuova sistemazione. Dopo l’acquisto di de Ligt e l’esplosione di Demiral, al centro la Juventus si sente assai tranquilla. Inoltre, Maurizio Sarri non è un tecnico che ruota spesso i due centrali di difesa, come dimostrano i numeri di quest’anno, ragion per cui già 4 centrali saranno pure tanti.

Calcioemrcato Juve: due opzioni per Romero

Insomma, uno dei cinque attuali partirà (Rugani è il principale indiziato) ed inoltre non ci sarà spazio per Romero, per il quale al momento si valutano due soluzioni. La Juve sta provando ad inserirlo nella trattativa con il Napoli per Milik, ma i partenopei propendono più per Bernardeschi o Luca Pellegrini. Attenzione anche all’Atalanta, con la quale se n’è parlato a gennaio scorso, in occasione della trattativa per Kulusevski. I bergamaschi hanno già preso muratore dai campioni d’Italia e non è detto che non accolgano anche l’argentino. Ma in questo caso dovrebbe partire Caldara, rientrato proprio questa stagione dopo varie peripezie vissute tra Juventus e Milan.

Se non sarà inserito in qualche scambio, dalla cessione di Romero la Juve conta di incassare un tesoretto utile per puntare magari ad un terzino.