Calciomercato Juventus

Calciomercato Juve: occasione Di Maria a costo zero

di maria calciomercato juve

L’alleanza con Jorge Mende potrebbe spingere Angel Di Maria verso la Juventus se non rinnoverà con il Paris Saint Germain

Dopo Cristiano Ronaldo anche Angel Di Maria potrebbe sbarcare alla Juve con la regia di Jorge Mendes. Il 31enne attaccante esterno argentino andrà in scadenza di contratto con il Paris Saint Germain a giugno 2019, ragion per cui la 1° febbraio prossimo potrebbe accordarsi a parametro zero con un altro club. Da alcune ore circolano voci secondo le quali Mendes, che ha instaurato un canale preferenziale con la dirigenza bianconera, avrebbe offerto l’argentino proprio così come fece con CR7. Pur non essendo propriamente un ragazzino, si tratta di un calciatore in grado di aggiungere peso internazionale all’interno della rosa della Juventus.

Secondo radio calciomercato, Mendes ha sul piatto da agosto una proposta di prolungamento da parte del Paris Saint Germain, ma Di Maria non ha ancora deciso. Prima di firmare l’ultimo contratto della sua carriera, l’esperto nazionale argentino vuole pensarci con tutta calma. Non esclude la sua permanenza a Parigi, nonostante la presenza di un tridente Cavani-Mbappé-Neymar che lo costringe ad agire in posizione più arretrata, ma intanto valuta le altre proposte che sta rastrellando il suo potente procuratore.

Calciomercato Juve: chi farebbe posto a Di Maria?

Mendes ha offerto Di Maria già a diversi top club europei e tra questi ci sarebbe pure la Juve, che secondo le ultime indiscrezioni non avrebbe dato una risposta, ma ci starebbe pensando. Se arrivasse a parametro zero, l’ex Real sostanzialmente costerebbe solamente i 10 milioni l’anno dell’ingaggio, ma ci sarebbe comunque da fargli posto nella rosa. Considerato che nell’attuale reparto offensivo Ronaldo e Bernardeschi sono intoccabili, Mandzukic va verso il prolungamento di contratto e Douglas Costa difficilmente sarà ceduto a cuor leggere, il principale indiziato sembra essere Paulo Dybala. Le difficoltà di collocazione del numero 10 argentino e l’esplosione proprio di Bernardeschi ne stanno oscurando la stella e a giugno potrebbe consumarsi il divorzio con la Signora.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi