in

Calciomercato Juve: Marquinhos dice sì, scambio con Pjanic?

marquinhos calciomercato juve

La dirigenza Juve continua a lavorare in vista del calciomercato estivo 2019, nonostante ancora non abbia annunciato il nome del nuovo allenatore. Secondo le voci di oggi sarebbe tutto fatto per Pep Guardiola, tecnico esigente che inevitabilmente avrà bisogno di acquisti top. Soprattutto in difesa, il reparto che più di tutti ha tradito i bianconeri nella stagione 2018-2019. Barzagli si ritura, Caceres in scadenza di contratto andrà in Oriente, Rugani continua a non convincere e Chiellini è spesso costretto ai box da infortuni muscolari. Per questo motivo la dirigenza della Juventus avrebbe deciso di innestare forze fresche nel reparto arretrato.

Bloccati Romero del Genoa e Demiral del Sassuolo, la Juve lavora ora su un top assoluto. Secondo la Gazzetta dello Sport il nome più accreditato è il 25enne brasiliano Marquinhos, attualmente in forza al Paris Saint Germain. L’ex difensore della Roma si trova bene in Francia, ma è alla ricerca di nuovi stimoli e dopo un sondaggio con i suoi agenti ha avrebbe già fatto sapere che la Vecchia Signora sia destinazione gradita. Trovare l’accordo con il calciatore non sarà difficile visto che ha uno stipendio da circa 6,5 milioni di euro annui.

Calciomercato Juve: scambio Marquinhos-Pjanic col PSG?

Ora bisognerà intavolare la trattativa con il PSG che dopo aver pagato Marquinhos 30 milioni nel 2013 intende incassarne almeno il doppio. Non è da escludere a questo punto uno scambio con Miralem Pjanic, suo ex compagno in giallorosso. I campioni di Francia non hanno mai nascosto di stimare il bosniaco, che a sua volta di recente ha ammesso di essere tentato dai parigini in un’intervista a Canal+. Ci sono tutti presupposti, insomma, per lo scambio, ma la Juve valuta Pjanic almeno 80 milioni di euro e di conseguenza vorrebbe anche un conguaglio in denaro. Diplomazie al lavoro.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.