Calciomercato Juve: a gennaio tre cessioni sicure e un acquisto

La Juventus lascrà partire tre calciatori nella sessione invernale del mercato, forse anche quattro

calciomercato juve gennaio 2020 cessioni acquisto

La sosta per le nazionali consente a Maurizio Sarri e alla dirigenza Juve di fare il punto sull’andamento ella rosa in questa prima parte di stagione. I miglioramenti visti nelle ultime uscite hanno sostanzialmente stabilizzato le gerarchie nello spogliatoio e in vista della sessione invernale del calciomercato, la società bianconera sembra avere le idee molto chiare. In uscita ci sono tre esuberi che non hanno alcuna possibilità di essere reintegrati: stiamo parlando di Mario Mandzukic, Marko Pjaca e Mattia Perin.

Calciomercato Juve: incertezza Emre Can

Il centravanti croato sarà ceduto a titolo definitivo dopo aver rifiutato tutte le possibili destinazioni estive. Bundesliga, Super League cinese, MLS americana e Qatar rimangono le opzioni più probabili. Per Pjaca e Perin andrebbe bene anche un prestito, ma non potranno aspettarsi club di prima fascia né in Italia né all’estero, visto che sono entrambi reduci da seri infortuni. Da definire, invece, il destino di Emre Can (piace al PSG), che con il passare delle partite sta trovando più spazio e si sta rivelando molto utile alla causa, ma che per restare chiede sostanzialmente di essere reinserito nella lista Champions per la seconda parte di stagione.

Non sarà facile, considerato che attualmente c’è fuori lista anche Giorgio Chiellini, che potrebbe recuperare tra febbraio e marzo. Sarri dovrebbe fare fuori non uno, bensì due elementi attualmente nella lista Uefa per inserire entrambi.E il rischio è quello di lasciare sostanzialmente scoperti altri ruoli. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, si valuta al contempo l’acquisto di un terzino sinistro, perché l’inizio di stagione ha confermato che in quel ruolo la coperta è corta visto che De Sciglio e Danilo hanno una particolare predisposizione all’infortunio ed Alex Sandro da solo non potrà reggere tutte le partite. Si tratterebbe comunque di un innesto solo per il campionato, visti i problemi di lista Champions di cui sopra. I problemi estivi non potranno essere risolti del tutto a gennaio 2020, insomma.