Calciomercato Juventus

Calciomercato: la Juve ha fretta, Keita che fai?

calciomercato keita
Scritto da Redazione JM

Sarà una settimana caldissima per il calciomercato della Juventus, con i tifosi bianconeri impazienti di capire chi arriverà davvero: il punto sul laziale

Il calciomercato della Juventus entra nel vivo: secondo i rumors circolati nel fine settimana, sarà questa una settimana decisiva per la definizione della rosa bianconera. I tifosi sono impazienti, perché mentre il Milan e l’Inter sembra si stiano muovendo bene, i sei volte campioni d’Italia, a parte le visite mediche di Schick e Bentancur preso già ad aprile, siano ancora al palo. Gli obiettivi sono abbastanza chiari: un terzino destro che sostituisca Dani Alves, un centrocampista e un esterno d’attacco.

Al netto di eventuali e dolorose cessioni, delle quali al momento non vi è il sentore, dovrebbero arrivare tre calciatori, ma dovranno essere tre che fanno la differenza e che aumentano realmente il valore dell’attuale rosa. Il brasiliano Danilo è in pole per il ruolo di terzino destro, il che esclude l’acquisto di Douglas Costa. Al posto dell’esterno del Bayern Monaco è stato messo nel mirino Federico Bernardeschi, ma il diesse della Fiorentina, Pantaleo Corvino, lo ha dichiarato ieri incedibile.

Dichiarazioni di facciata o intenzioni reali? Sta di fatto che la Fiorentina storicamente non tratta con la Juve e questo impone a Marotta e Paratici di coltivare anche altre vie. Una porta al laziale Keita Balde, che ha un solo anno ancora di contratto con i biancocelesti. Si dice che il senegalese abbia da tempo un’intesa di massima con la dirigenza bianconera, ma su di lui si sarebbero fiondate anche le due milanesi e il Monaco. Claudio Lotito vuole monetizzare il più possibile, consapevole che tra poco più di sei mesi potrebbe perderlo a zero per la stagione successiva.

Calciomercato Lazio: Keita a rapporto

La Juventus sta alla finestra senza forzare la mano: oggi è previsto il raduno della Lazio di Simone Inzaghi e Keita dovrebbe incontrare Lotito e il ds Tare per chiarire la sua posizione. Attualmente ha uno stipendio da 650 mila euro l’anno, ma anche in caso di aumento sostanzioso, dovrebbe dire no ai capitolini. A quel punto bisognerà capire come vorrà muoversi Lotito, che ha sì una proposta della Vecchia Signora, ma è ritenuta più bassa della concorrenza. Conterà davvero solo la volontà del calciatore?

Commenta

Jmania.it - 2017

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi