Calciomercato Juve: Chiellini resta, Demiral è in vendita

Il centrale turco, che chiede più spazio da dicembre, sarà accontentato e porterà una plusvalenza

calciomercato juve demiral

Le strategie della Juve sul prossimo calciomercato si stanno delineando rapidamente dopo la nomina di Massimiliano Allegri quale nuovo allenatore bianconero. In difesa è ormai cosa certa il rinnovo per un altro anno di Giorgio Chiellini. Il capitano bianconero sarà confermato anche nella stagione 2021-2022, poi appenderà le scarpette al chiodo. Secondo quanto riferisce oggi il Corriere di Torino, dunque, il principale indiziato a partire è Merih Demiral, 23 anni. Il centrale turco, idolo dei tifosi sin dal suo arrivo a Torino è reduce da una stagione non proprio positiva, costellata da tanti infortuni che lo hanno costretto spesso in infermeria.

Calciomercato Juve: i mal di pancia di Demiral

Il nazionale turco è comunque ancora molto giovane e ha mercato (valore di circa 30-35 milioni), per questo la dirigenza della Juventus ha deciso di sacrificarlo sull’altare delle plusvalenze da effettuare obbligatoriamente per mettere in sesto i conti. Cosa di non poco conto, poi, a dicembre 2020 Demiral si sarebbe lamentato con la dirigenza per lo scarso impiego. Insomma, il ragazzo chiede garanzie che alla Juve non vengono date a nessuno, a parte Cristiano Ronaldo.

Un brasiliano per la difesa del futuro

A questo punto, è assai probabile anche la conferma di Leonardo Bonucci, che ha già pubblicato sui suoi canali social un messaggio di bentornato a mister Allegri. In passato ci sono stati degli screzi, ma superati rapidamente dopo la parentesi milanista del numero 19. Insomma, il reparto centrale della difesa 2021-2022 conterà su di lui, sullo storico capitano e su Matthijs de Ligt. Servirà un quarto tassello che arriverà inevitabilmente dal mercato, perché Daniele Rugani non sembra essere nei piani del nuovo corso Juve. Si parla tanto di Alessio Romagnoli del Milan, mentre in chiave futura si segue Kaiky Fernandes Melo, classe 2004 del Santos che ha già esordito in prima squadra.