in

Calciomercato gennaio: c’è la fila per Spinazzola, la posizione della Juventus

spinazzola calciomercato gennaio juventus

Leonardo Spinazzola continua ad essere uno dei calciatori più corteggiati sul calciomercato di gennaio. L’esterno sinistro rientrato alla Juventus dall’Atalanta, ha concluso da diverse settimane la riabilitazione dopo il grave infortunio ai legamenti ed ha giocato qualche partita con la Primavera fornendo ottimi segnali. In prima squadra, però, non è riuscito a trovare spazio, ragion per cui si parla da tempo di una sua possibile cessione nel mercato di riparazione. In un primo momento si è fatto avanti il Blogna, poi negli ultimi giorni è stato il turno del Genoa, ma ora anche il Parma sarebbe finito sulle sue tracce.

Stando a quanto riferisce la Gazzetta di Parma, il ds gialloblu Faggiano sta lavorando per strappare alla Juve un prestito fino a giugno, ma dopo l’infortunio e la conseguente operazione al ginocchio di Juan Cuadrado, Fabio Paratici e Massimiliano Allegri hanno cambiato strategia. Con Cancelo sulla via del recupero, attualmente i bianconeri hanno a disposizione solo due terzini di ruolo, ovvero Alex Sandro e De Sciglio. Il colombiano fin qui era stato spesso adattato proprio ad esterno destro basso e se non arriverà nessun altro nel mercato di riparazione, difficilmente la Vecchia Signora lascerà partire anche Spinazzola.

La Juventus vuole confermare tutta la rosa

Del resto, ieri a Dubai il responsabile dell’area tecnica Fabio Paratici è stato chiaro: “L’obiettivo del mercato di gennaio è quello di trattenere tutta la rosa fino a giugno”. Sì, perché oltre a Spinazzola, la Juventus ha ricevuto richieste per altri due “scontenti”, ovvero Medhi Benatia e Moise Kean, che però nell’economia della stagione possono essere molto utili da qui a fine campionato.