Calciomercato: Emre Can al Manchester United con Allegri e Mandzukic?

Il centrocampista tedesco ancora insofferente senza Champions alla Juventus

calciomercato emre can manchester united

Emre Can rimane sul mercato e prevalentemente per un suo volere. Il centrocampista tedesco, rimasto fuori dalla lista Uefa in estate, non ha ancora smaltito la delusione per questa esclusione. Lo lascia trasparire ad ogni intervista quando si trova nel suo Paese e c’è anche da capirlo: per accettare la Juventus ha rifiutato altre offerte importanti quando si è svincolato gratis dal Liverpool. Arrivato a parametro zero a Torino, Emre Can è stato uno dei protagonisti della passata edizione della Champions, mentre quest’anno è stato costretto addirittura a non giocarla.

Nei giorni successivi all’esclusione, il nazionale tedesco ha ammesso di aver rifiutato un’altra offerta importante (del Paris Saint Germain) pur di rimanere alla Juve. Chiuso il mercato estivo, non gli è rimasto altro che mettersi a disposizione di Maurizio Sarri, giocando bene in quelle occasioni in cui è stato chiamato in causa a partita in corso (mai dal primo minuto). Per non lasciare la Vecchia Signora nel calciomercato di gennaio devono accadere sostanzialmente due cose: Emre Can deve giocare di più da qui a dicembre; ad inizio 2020 deve essere inserito nella lista Uefa per la seconda parte della Champions.

Emre Can allo United con altri due pezzi di “Juve”?

Altrimenti sarà divorzio anticipato dalla Juventus e negli ultimi giorni sono salite le quotazioni del Manchester United, secondo quanto riferisce il quotidiano sportivo torinese Tuttosport. Si dice che presto Massimiliano Allegri dovrebbe firmare con i Red Devils per sostituire Solskjaer e che a gennaio lo raggiungerà anche Mario Mandzukic, che avrebbe già un accordo di massima con il club inglese. Attenzione, però, perché lo United, assieme ad alcuni club di Bundesliga sarebbe interessato fortemente anche ad Emre Can. Allegri lo starebbe sponsorizzando senza se e senza ma.