Calciomercato dalla Spagna: Morata al Barcellona subito

Xavi avrebbe già parlato con il centravanti spagnolo, pronto a lasciare la Juventus a gennaio

calciomercato morata barcellona

Secondo i quotidiani spagnoli il calciomercato di Barcellona e Juventus è destinato ad incrociarsi non solo per la questione Matthijs de Ligt. Stando a quanto riferisce oggi AS, infatti, i blaugrana stanno spingendo per avere subito a disposizione Alvaro Morata. Insomma, per l’olandese si tratterebbe di un affare da mettere in piedi in estate, mentre per il centroavanti spagnolo il tecnico blaugrana Xavi ha fretta. Ovviamente, bisognerà coinvolgere l’Atletico Madrid, che è il club proprietario del cartellino, visto che Morata è al secondo anno di prestito alla Juve, che dovrà decidere se riscattarlo a fine stagione per 35 milioni di euro.

Calciomercato: contatto Xavi-Morata

Stando a quanto riferisce il quotidiano AS, ancora tra i club non ci sarebbe una vera e propria trattativa, ma Xavi avrebbe fatto il primo passo chiamando Morata. E la risposta del centravanti della nazionale spagnola sarebbe stata positiva, ovvero avrebbe dato la disponibilità a trasferirsi poiché “non si sentirebbe più a suo agio nella Juventus”. Dopo aver preso Ferran Torres, che comunque è più un esterno offensivo, il nuovo tecnico del Barcellona avrebbe prospettato a Morata la titolarità al centro di un tridente. Per il pagamento, i catalani andrebbero sostanzialmente a scontare con i soldi che i Colchoneros devono loro per il trasferimento a titolo definitivo di Antoine Griezmann.

Chi prende la Juventus al posto dello spagnolo?

Alla Juventus, ovviamente, andrebbe un indennizzo (5 milioni) visto che pagato 10 milioni per il secondo prestito annuale di Morata. Una volta ceduto lo spagnolo, inoltre, i bianconeri dovrebbero fare in fretta per reperire un sostituto sul mercato. E al momento la situazione non sembra propriamente rosea, poiché Vlahovic a gennaio è praticamente impossibile, il Sassuolo non vorrebbe privarsi di Scamacca prima dell’estate e le altre soluzioni fin qui prospettate, dai vari Milik, Aubameyang, Lacazette, Cavani e Icardi per un motivo o per un altro non convincono o comportano complicazioni. Attenzione a Depay, che il Barcellona potrebbe inserire in un discorso più ampio con la Juve.