Calciomercato: il Chelsea vuole Dybala già a gennaio, la posizione della Juve

Il Chelsea avrebbe pronti 80 milioni per Dybala, la Juventus riflette sul rinnovo

calciomercato chelsea dybala

Il Chelsea, regina del calciomercato internazionale nella sessione da poco conclusa, non ha intenzione di fermarsi e bussa alla porta della Juventus. È Paulo Dybala l’obiettivo del club londinese che, secondo voci provenienti dall’Inghilterra e rimbalzate su Sportmediaset, vorrebbe portare l’argentino in Premier League già  a gennaio. I rapporti tra i due club sono ottimi e il 5 di ottobre stava per concretizzarsi il trasferimento in bianconero di Emerson Palmieri. Fabio Paratici ha un canale preferenziale con i Blues e gli inglesi sostengono che con 80 milioni cash, l’affare Dybala potrebbe andare in porto.

Calciomercato: il Chelsea ha pronti 80 milioni per Dybala

La cifra ci sembra sinceramente bassa, ma se il rinnovo con la Juve non è ancora arrivato è perché a Torino una riflessione la stanno seriamente facendo. Il 27enne argentino ha un contratto con la Vecchia Signora fino al 2022 a 7 milioni di euro annui, ma chiede un aumento importante, ben oltre i 12 milioni di euro oltre cui la Juve non vorrebbe andare (10 fissi e 2 di bonus). La società bianconera prende sostanzialmente tempo, secondo le ultime indiscrezioni da noi raccolte. Dopo Allegri e Sarri, anche Pirlo sta facendo fatica a trovare una collocazione a Dybala nel suo scacchiere tattico. Per carità, la stagione è appena iniziata, ma è anche per questo che Paratici sta prendendo tempo: vuole capire se e quale sarà l’importanza del numero 10 nel nuovo progetto tecnico, visto che attualmente gli sarebbe possibile solo il ruolo di falso 9.

Rinnovo o plusvalenza?

Se nemmeno il terzo allenatore avuto in bianconero riuscisse a trovargli una collocazione stabile e definitiva, ad un certo punto la Juventus non si farà remore a realizzare una plusvalenza con il suo cartellino.