in

Calcio mercato: il no di Spinazzola spinge Darmian verso l’Inter

darmian juve inter spinazzola

Matteo Darmian si era ormai promesso alla Juventus, con il club bianconero che aveva anche raggiunto l’accordo con il Manchester United per il prestito oneroso (4 milioni) con diritto di riscatto al termine della stagione. Il 29enne eclettico difensore ex Torino, Milan e Palermo era atteso in Italia in questi giorni per le visite mediche e la firma, ma qualcosa è andato storto. La Juve pensava di riuscire a convincere Leonardo Spinazzola a trasferirsi in prestito al Bologna, club che gli avrebbe consentito di giocare con più continuità da qui a giugno, ritrovando la forma migliore.

Niente da fare, però, perché Spinazzola, dopo aver giocato nelle giovanili bianconero e dopo essere passato attraverso altri sei club non ha alcuna intenzione di lasciare Torino. Seppur sappia di avere davanti Alex Sandro, l’esterno ex Atalanta vuole provare a giocarsi le sue chance con la maglia della Juventus, anche correndo il rischio di fare da comparsa per i prossimi sei mesi. A questo punto, entra in scena l’Inter di Beppe Marotta, che preso atto del congelamento della trattative tra la Juve e Darmian si è fatto seriamente sotto. Sì, perché i nerazzurri sono alle prese con la grana Miranda, difensore brasiliano che non ne può più di stare in panchina. A questo punto, se davvero Darmian tornerà in Italia, è più probabile che lo faccia con la maglia dell’Inter.