Calcio mercato Juventus: Cuadrado rischia, nuovo summit per Di Maria

L’atteggiamento del colombiano sul rinnovo non è piaciuto alla dirigenza Juve

cuadrado juventus mercato

La Juventus e Juan Cuadrado potrebbero clamorosamente separarsi in questa sessione di calciomercato, nonostante il rinnovo da poco celebrato. E proprio il prolungamento di contratto sarebbe alla base della tensione tra le parti, come sottolinea oggi il Corriere dello Sport. Il colombiano ha fatto scattare la clausola per il rinnovo automatico a 5 milioni di euro, mentre l’ad Arrivabene avrebbe preferito spalmare lo stipendio su due stagioni, offrendone in totale 6. Dopo il no fermo del ‘Panita’, la Juve avrebbe comunicato la nuova posizione societaria al suo agente Alessandro Lucci: in caso di offerte, Cuadrado può partire.

Calcio mercato Juventus: Cuadrado out, Molina in?

Si spiega così l’accelerata della Vecchia Signora su Nahuel Molina, laterale argentino dell’Udinese che può ricoprire, come il colombiano, sia il ruolo di terzino sia di esterno alto. Negli ultimi giorni i contatti con i friulani si sono intensificati, anche perché il dg Marino ha aperto alla sua cessione, più che a quella di Udogie. C’è da fare i conti, però, con la concorrenza dell’Atletico Madrid, che potrebbe far lievitare i costi e che ha un canale preferenziale con i pozzo, come conferma l’affare De Paul.

Nuovo vertice (decisivo) per Di Maria

Sono attese novità in settimana da Angel Di Maria. A breve, sottolinea Tuttosport, ci sarà quello che probabilmente sarà, in un senso o nell’altro, il vertice decisivo tra la Juventus e Jorge Mendes. I bianconeri vogliono l’argentino al di là del Decreto Crescita, anche se giustamente non poter usufruire di alcuni sgravi fiscali porta la società ad offrire qualcosa in meno. Ci si aspetta un passo indietro da ambo le parti dunque, anche se la Juve continua a seguire anche altri esterni d’attacco come Kostic, Zaniolo e Berardi.