Calcio mercato Juve tempo reale: Mattiello e Rogerio torneranno per restare?

calcio mercato juve tempo reale mattiello

Calcio mercato Juve, gli ultimi aggiornamenti in tempo reale: Beppe Marotta e Fabio Paratici monitorano sempre con attenzione i progressi fatti dai giovani talenti che il club bianconero acquista e poi cede in prestito in giro per l’Italia e l’Europa. La politica della Juventus è chiara: prendere i giovani migliori in circolazione, portarli a Torino e se non sono ancora pronti per fare il grande salto, darli in prestito in modo che possano giocare con continuità. Ovviamente, è difficile trovare spazio in una rosa di altissimo livello come quella bianconera, ma quando i giovani sono di qualità, il loro angolo se lo ritagliano sin da subito.

In vista del mercato estivo 2018, la Juve cerca dei terzini che vadano a prendere il posto di Lichtsteiner e Asamoah, in scadenza di contratto, nella speranza che almeno Alex Sandro non cada ancora in tentazione. Ad oggi, comunque, l’unico sicuro della conferma è Mattia De Sciglio ed è per questo che si fanno tanti nomi per i ruoli di terzini destro e sinistro: da Emerson Palmieri (Roma) a Matteo Darmian (Manchester United), passando per José Gayà (Valencia), Jonas Hector (Colonia) e Thomas Meunier (Psg). Rientrerà sicuramente a Torino Leonardo Spinazzola, ma il 24enne nazionale italiano da solo non può bastare a colmare le lacune.

Calcio mercato Juve in tempo reale: chi torna e chi no

Oltre ai possibili acquisti, i dirigenti della ignora stanno valutando anche alcuni possibili rientri: si tratta di Federico Mattiello (22) che terminato il calvario dopo il doppio infortunio, con la Spal ha trovato continuità di utilizzo e prestazioni. Allegri stravede per lui e non è da escludere che l’estate prossima gli sia data una chance. Rientreranno dal Sassuolo sia Pol Lirola (20), esterno destro spagnolo, sia il brasiliano Rogerio (19): di loro si dice un gran bene, anche se il sudamericano dovrà giocare più dei 96’ collezionati fin qui per guadagnarsi una possibilità alla Juve.