Calcio mercato Juve: il punto sulle cessioni di Mandragora e Rabiot

La Fiorentina può beffare Cairo per il centrocampista campano, Tuchel chiama

mandragora rabiot calcio mercato juventus

La Juventus lavora in entrata, ma anche per il mercato in uscita. Sono ore frenetiche per l’uscita di Rolando Mandragora, centrocampista per il quale il Torino ha lasciato scadere la clausola per il riscatto. I granata volevano uno sconto dai bianconeri, ma ora rischiano addirittura di pagarlo di più. La Fiorentina, infatti, ha trovato l’intesa di massima con la dirigenza della Vecchia Signora per una cifra attorno ai 10 e gli 11 milioni. Il centrocampista partenopeo non ha alcun problema ad accettare entrambe le destinazioni, ma ora il Toro dovrà quantomeno pareggiare la proposta dei viola.

Calcio mercato Juve: Chelsea in pole per Rabiot

In uscita, per questione di opportunità, anche Adrien Rabiot, che potrebbe fruttare una importante plusvalenza alla Juve. Il centrocampista francese, sbarcato a Torino a parametro zero tre stagioni fa, continua ad essere corteggiato da Thomas Tuchel, che lo ha già allenato a Parigi e lo avrebbe chiesto a Chelsea già nella sessione invernale del mercato. Il club londinese è al momento quello più vicino a Rabiot, mentre sullo sfondo ci sono anche Manchester Unite e, con meno gradimento del calciatore, il Newcastle. La Juventus conta di incassare da questa operazione di mercato circa 15-20 milioni.