Calciomercato Juventus

Calcio mercato Juve: a gennaio offerta per Emre Can?

Calciomercato Juve Emre Can
© foto www.imagephotoagency.it
Scritto da Redazione JM

Il mercato estivo si è concluso da pochi giorni, ma la Juve è sempre vigile per il 2018: Emre Can è il pallino di Marotta, le ultime dall’Inghilterra

Calcio mercato Juve: Emre Can rimane il pallino della dirigenza bianconera per il centrocampo. La sessione estiva 2017 si è conclusa senza il tanto atteso colpo in mediana, ma la Juventus sapeva di dover fare i conti con le liste Serie A e Uefa. In Champions rimarranno fuori già due elementi come Lichtsteiner e Pjaca, escluderne un altro avrebbe probabilmente minato la serenità dello spogliatoio, oltre che quella del cassiere della Vecchia Signora. Non si può comprare tanto per comprare e poi pagare stipendi lauti a calciatori non impiegabili.

È per questo che il colpo a centrocampo è stato rinviato al 2018. Qualcosa in pentola bolle già e da più parti si riferisce che la Juve abbia già un’intesa di massima con Emre Can, 23enne centrocampista della nazionale tedesca che non ha rinnovato con il Liverpool il contratto in scadenza a giugno 2018. Secondo le notizie che giungono proprio dalla Gran Bretagna, non sembra che Emre Can abbia alcuna intenzione di prolungare con i ‘Reds’ e a partire dal 1° febbraio potrà accordarsi a parametro zero con un’altra società in vista della stagione 2018-2019.

Calcio mercato Juve: il piano tedesco

“Staremo alla finestra”, ha detto il dg bianconero Beppe Marotta, lasciando intendere che la Juventus è molto interessata a colui il quale è visto in Germania come l’erede di Sami Khedira. Il tedesco ha un contratto con i bianconeri fino al 2019, ma si dice da tempo che questa sarà la sua ultima stagione a Torino, prima di un’esperienza americana. Can sarebbe dunque il sostituto ideale del connazionale, ma non è da escludere che i due giochino assieme, quantomeno metà stagione. È quanto scrive il ‘Daily Express’, secondo cui a gennaio la Juve proverà ad offrire al Liverpool una cifra minima per anticipare lo sbarco a Torino di Emre Can. Al club allenato da Jurgen Klopp, a quel punto, converrebbe davvero lasciarlo andare per evitare di perderlo a parametro zero.

In estate la richiesta insindacabile è stata di 30 milioni, tra 5 mesi Marotta potrebbe offrirne una decina. In caso di risposta negativa, Madama si rassegnerà ad accogliere il calciatore dopo i Mondiali di Russia 2018. Nella speranza che nel frattempo non si inserisca nella trattativa qualche altro club pronto a rompere le uova nel paniere.

Commenta

Jmania.it - 2017