Calcio mercato Juve: agente di Bale atteso in Italia

bale calcio mercato juve

Calcio mercato Juve: da giorni circola su alcune testate online una suggestione che porta il nome di Gareth Bale. Un sogno che rimbalza dalle colonne di TMW, passando per le trasmissioni di Sportitalia e non solo. Il gallese di 27 anni è stato pagato 100 milioni dal Real Madrid qualche stagione fa, ma ora non vorrebbe più rimanere in Spagna. Nei giorni scorsi il suo nome sarebbe stato accostato al Paris Saint Germain, ma pare che il nazionale gallese abbia una predilezione per il Manchester United di José Mourinho.

Eppure, bisogna mantenere le antenne alzate, perché nei prossimi giorni potrebbe accadere di tutto. Jonathan Barnett, agente di Gareth Bale, ha in agenda un viaggio in Italia. A Milano, incontrerà con ogni probabilità dirigenti ed intermediari di diverse squadre, giusto per tastare il polso della situazione. Seppur la Premier League sia la destinazione preferita, un’esperienza in Serie A non sarebbe disdegnata. Già in passato l’alla sinistra è stata avvicinata a più riprese a Milan, Inter e Juventus, ma erano i tempi in cui giocava ancora nel Tottenham e non era “mister 100 milioni”.

Attualmente, Bale ha una valutazione di circa 70-80 milioni di euro, un investimento importante ma che non sembra spaventare la Juve, né l’Inter, che ne vorrebbe fare l’uomo immagine della rinascita. Se incassassero davvero 50 milioni per la cessione di Perisic allo United (il che escluderebbe appunto Bale alla corte di Mourinho), Sabatini potrebbe fare un tentativo. La Juventus sta alla finestra e in questi giorni ha parlato molto con la dirigenza del Real, per definire la questione Danilo. C’è chi dice che in gran segreto sia stata portata avanti anche la trattativa per il gallese, ma, che se le perplessità non mancano.

Calcio mercato Juve: Bale, conviene davvero?

L’eventuale acquisto di Bale potrebbe pesare come un macigno nello spogliatoio, per via del super ingaggio che andrebbe a guadagnare e perché comporterebbe la panchina per un top dell’attacco. Inoltre, negli ultimi tempi il gallese è stato fermato spesso da infortuni e c’è chi si chiede se sia realmente integro come lo era qualche anno fa.

Foto: Jon Candy