Cagliari-Juventus 1-3: video gol, highlights e tabellino

Cagliari-Juventus 1-3. Tutto facile per la Juve a pochi giorni dalla Supercoppa Italiana in programma a Doha contro il Napoli lunedì alle 18.30. Gli uomini di Allegri si sbarazzano della squadra di Zeman con il minimo sforzo e consentendo ad alcuni uomini chiave di uscire anzitempo dal campo in modo da riposare. Davvero poca cosa il Cagliari, che seppur molto volenteroso, lascia ampi spazi a giocatori che ti puniscono al primo errore.\r\n\r\nDopo aver sfiorato il gol con Llorente dopo pochi istanti, la Juventus va in vantaggio già al 3’ con Tevez, lesto sotto porta ad infilare Cragno. Al 15’ il raddoppio di un ottimo Vidal, che approfitta di una corta respinta della difesa per piazzare un piattone molto ben angolato. Il 3-0 arriva nella ripresa, al 5’: lancio magistrale di Pirlo per Llorente, che si gira e di sinistro batte un non eccelso Cragno. C’è ancora tempo per il gol della bandiera di Rossettini, di testa su angolo al 20’, poi nel finale è morata a sfiorare il 4-1 a favore dei bianconeri con un pallonetto che finisce fuori di poco. Zeman ora rischia l’esonero.\r\n

Cagliari-Juventus | Video gol e highlights

\r\n[jwplayer player=”1″ mediaid=”78783″]\r\n

Cagliari-Juventus | Il tabellino

\r\nCagliari (4-3-3): Cragno; Benedetti (1′ st Donsah), Ceppitelli, Rossettini, Capuano; Balzano, Conti, Avelar; Cossu, Ibarbo (30′ st Caio Rangel), Ekdal. A disp.: Carboni, Pisano, Murru, Barella, Crisetig, Dessena, Capello, Joao Pedro, Longo, Farias. All.: Zeman\r\n\r\nJuventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Ogbonna, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Vidal; Pereyra (35′ st Padoin); Llorente (28′ st Morata), Tevez (41′ st Giovinco). A disp.: Storari, Rubinho, Romagna, Mattiello, Pogba, Pepe, Coman. All.: Allegri\r\n\r\nArbitro: Mazzoleni\r\n\r\nMarcatori: 3′ Tevez, 15′ Vidal, 5′ st Llorente (J), 20′ st Rossettini (C)\r\n\r\nAmmoniti: Rossettini, Capuano, Avelar (C)