Buffon: “Via dalla Juve anche per colpa di certi tifosi”

A Juventus TV il saluto di Buffon ai tifosi della Juventus, non senza una stoccata

buffon tifosi juve

Gianluigi Buffon ha rilasciato una lunga intervista oggi a Juventus TV per salutare i colori bianconeri e stavolta per sempre. Per l’estremo difensore di Carrara, l’avventura in bianconero si conclude con la vittoria di una Coppa Italia che lo ha visto protagonista. “È stato un bel finale – ammette – se avessimo perso ci sarebbe stato quel qualcosa di stonato che in una serata simile non mi avrebbe fatto piacere, invece così viene quasi suggellato un fine rapporto con una bellissima vittoria e grandi scene di empatia, amicizia e stima, tra me e i miei compagni”.

Buffon: “Addio sereno, ma certi tifosi…”

Dopo la parentesi al Paris Saint Germain, Buffon è tornato alla Juventus mettendosi in gioco da portiere di riserva, un ruolo che però negli ultimi tempi gli è stato stretto. “È stato un addio molto sereno, ormai è qualcosa che avevo già vissuto in termini diversi tre anni fa. È una sorta di deja-vù. L’ho vissuta con molta naturalezza – continua – ma penso anche la gente. In questi due anni, il fatto che sia tornato, lascia nell’immaginario collettivo l’idea che uno se ne può andare, ma può anche tornare. La paura della gente è quella di sentirsi abbandonati in certi momenti”.

Insomma, Buffon se ne va dopo aver raggiunto tantissimi record e purtroppo senza aver alzato al cielo la Champions League tanto sognata. Prima di salutare, però, SuperGigi un sassolino se lo vuole togliere dalla scarpa e riguarda quei tifosi che hanno malignato sulla sua influenza nello spogliatoio e nei confronti soprattutto di mister Pirlo. “Una cosa che mi ha disturbato è stata che l’entusiasmo della squadra quest’anno è venuto un po’ meno con le prime difficoltà. I veri tifosi non devono affossare la squadra alla prima difficoltà. Se tifo Juve i miei giocatori sono i più forti fino a maggio, non fino a febbraio. Mi hanno disturbato anche i commenti sul mio impiego contro il Barcellona: ‘Gioca Buffon perché è amico di Pirlo’. Regali non ne voglio – chiosa – sentire che qualcuno dubitava mi ha spinto a lasciare la Juve”.