Interviste

Buffon: “Con il VAR quest’anno avremo 55 rigori a favore”

buffon VAR
Scritto da Redazione JM

Da Gianluigi Buffon mezza bocciatura per il VAR: se dopo la prima giornata si era espresso positivamente, il numero uno della Juve cambia il tiro

Gianluigi Buffon, capitano della Juventus, ha parlato a margine della vittoria in trasferta sul campo del Genoa. Ancora una volta, il VAR è stato protagonista, ma il numero uno bianconero stavolta non è così benevolo con la tecnologia come dopo il match contro il Cagliari.

“Oggi non avrei fischiato nemmeno un rigore – dichiara Buffon – . Si può dire che forse c’erano entrambi, ma solo nel fantacalcio, nel calcio da laboratorio. Nel calcio vero non sono rigori. Lo scorso anno abbiamo avuto 3 rigori a favore, quest’anno arriveremo a 55. Magari ce ne saranno anche 15 a sfavore. Ma il vantaggio sarà comunque nostro”.

Insomma, secondo il numero uno della Juventus e della nazionale italiana, paradossalmente il VAR semplificherà la vita ai bianconeri. Essendo una delle squadre che entra di più in area di rigore, con la moviola in campo aumenteranno i rigori a favore dei campioni d’Italia, che negli ultimi tempi arrivavano con il contagocce.

“Quando verrà adoperato con parsimonia e moderazione, il Var, sarà un ottimo strumento. Il rischio è quello di perdere la sensibilità dell’arbitro. Per la Juve andrà comunque bene, in generale: siamo una squadra d’attacco, e quindi spesso in area avversaria. Come utilizzarlo? Solo in casi eclatanti, fuorigioco in un gol o in occasione di episodi violenti”, conclude Buffon a JTV.

1 Commento

  • Con questo metro della VAR Servono giocatori che saltano l’uomo; in altre parole, Douglas Costa da solo se ne procurerebbe uno a partita (tranne che con l’Inter….)

Commenta

Jmania.it - 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: