Calcio Internazionale News calcio

Brasile: arbitro uccide a coltellate un calciatore durante il match

Un episodio che davvero con il calcio non ha nulla a che spartire: nello stato di Cearà, nei pressi della capitale Fortaleza, durante una partita fra le squadre amatoriali del Barreira e di Redención, l’arbitro ha accoltellato due giocatori che protestavano veementemente per un fallo non assegnato. La giacchetta nera ha così ucciso José Ramos da Silva, 28 anni, e ferito gravemente il fratello, prima di darsi alla fuga.

2 Commenti

  • Colpa del 4° uomo che non ha controllato che l’arbitro( come anche i giocatori) non indossi o porti con se oggetti pericolosi come orecchini, braccialetti, collanine,ciondoli, coltelli , pistole , alabarde …\r\n\r\nche follia.

  • Ma qui i commenti non si possono scrivere?? Ma come mai l’arbitro era in campo con un coltello, che faceva il macellaio come lavoro???

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi