Interviste Juventus news

Bonucci: “Un 2010 da incorniciare”

Scritto da Redazione JM

Inizierà il nuovo anno scontando un turno di squalifica, ma il 2010 di Leonardo Bonucci è stato comunque un anno da incorniciare: sempre in campo in campionato, prima con la maglia del Bari e più con quella della Juventus, poi la Nazionale... A soli 23 anni, il difensore centrale bianconero sta bruciando letteralmente le tappe: "In effetti il bilancio dell’anno non può che essere positivo. Dall’essere uno dei tanti, uno sconosciuto, sono arrivato alla Nazionale e alla Juventus. Non posso che esserne felice", ha commentato il diretto interessato.

ALLA JUVE COME A CASA
"Conoscevo già molti compagni, grazie alla Nazionale, dunque l’inserimento è stato semplice. E poi, giorno dopo giorno, ci conosciamo sempre meglio e i risultati credo si vedano".

MIGLIORARE ANCORA
"Voglio migliorare ancora e vincere il più possibile. Non dobbiamo illudere i tifosi, ma faremo di tutto per toglierci belle soddisfazioni, lottando in ogni partita".

(Credits: Juventus.com)

1 Commento

  • l’auto incensare il passato recente non mi piace neanche un po’. Fin dall’inizio ho detto che bisognava dare fiducia a Bonucci, quando a inizio campionato qualche cappella la faceva, e sono convinto che può rappresentare il co/post Chiellini ma ‘ste autocelebrazioni mi mettono in allarme. Ovviamente sono rimasto scottato anch’io dagli anni passati e dai facili proclami (puntualmente smentiti)…ma preferirei maggiore umiltà. Soprattutto in un ruolo in cui ne serve a badilate…\r\n\r\n…cmq Bonucci resta il più grande talento difensivo d’Italia, a scanso di equivoci.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi