Video Juventus

Bonucci: “Torino e la Juventus sono casa mia” [VIDEO]

Leonardo Bonucci è tornato ufficialmente alla Juventus: il comunicato ufficiale e le prime parole del difensore che ha lasciato il Milan

“Era difficile da pensare, ma bella da realizzare”: Leonardo Bonucci si esprime così sull’operazione di mercato che dopo un solo anno lo ha riportato dal Milan alla Juventus. Oggi il centrale di Viterbo ha sostenuto le visite mediche e subito dopo ha apposto la firma che lo legherà nuovamente al club bianconero fino al 2023. “La giornata in una parola? Emozionante”, ha aggiunto Bonucci nella prima intervista rilasciata al canale ufficiale della Juve. “Torino è casa mia, la Juventus è casa mia, sono felice di essere tornato”, ha concluso il calciatore che con la maglia della Vecchia Signora ha già vinto 6 scudetti.

Bonucci, Higuain e Caldara: il comunicato della Juventus

“Juventus Football Club S.p.A. – si legge nella nota ufficiale apparsa sul sito del club bianconero – comunica di aver perfezionato con la società A.C. Milan S.p.A. i seguenti accordi: cessione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gonzalo Gerardo Higuain a fronte di un corrispettivo di € 18 milioni pagabili interamente nell’esercizio 2018/2019. Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per l’A.C. Milan S.p.A. di esercitare, al termine della stagione sportiva 2018/2019, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di € 36 milioni pagabili in due esercizi; acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Leonardo Bonucci a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni pagabili in due esercizi. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale fino al 30 giugno 2023; cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mattia Caldara a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni pagabili in due esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 22 milioni”.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi